Una donna di 48 anni che vive a Carloforte, piccolo paese nei pressi di Cagliari, è stata denunciata dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia.

La vittima è il marito un pescatore di 58 anni, da quanto emerge la donna ha minacciato picchiato e insultato il marito in presenza delle figlie di 10 e 8 anni. Questo episodio risale comunque, a qualche giorno fa, l’uomo ha riportato molteplici ferite, la prognosi di guarigione, rilasciata dal pronto soccorso ospedaliero è di quasi 10 giorni.

Il pescatore si è presentato personalmente presso la caserma dei Carabinieri, denunciando appunto, le molestie subite dalla moglie. Gli agenti dell’Arma hanno così ricostruito la storia e il risultato è che l’uomo ha subito diversi episodi violenti di minacce e vessazioni da parte della moglie.

Qualche giorno prima dell’avvenuta aggressione, la donna aveva persino picchiato il marito spaccandogli sulla testa un vaso, quindi questo ha provocato all’uomo diverse ferite. Per la quarantottenne e quindi scattata subito la denuncia. La donna ha deciso comunque di allontanarsi volontariamente dalla casa familiare, andando ospite da alcuni suoi amici, in attesa che le autorità giudiziarie valutino la possibilità di ulteriori provvedimenti.

Leggi anche  Giuseppina festeggia 81 anni in ospedale nel giorno in cui guarisce dal coronavirus

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here