C’era un uomo che aveva lavorato per tutta la sua vita risparmiando ogni centesimo dei suoi amati soldi. Era un vero pazzo quando si trattava dei suoi soldi. Amava i soldi più di qualsiasi cosa e, poco prima di morire, disse a sua moglie:

“Ora ascolta, quando morirò voglio che tu prenda tutti i miei soldi e li metti nella bara con me, perché mi servono per la mia prossima vita”. Così convinse sua moglie a promettergli su se stessa che quando sarebbe morto avrebbe messo tutti i soldi nella bara con sé. Il giorno della sua morte arrivò.

Era disteso nella bara, la moglie era seduta lì in nero accanto al loro migliore amico. Quando finirono la cerimonia, poco prima che i becchini si preparassero a chiudere la bara, la moglie disse: “Aspetta un minuto!”

Aveva con sé una scatola da scarpe, si avvicinò con la scatola e la mise nella bara. Quindi i becchini bloccarono la bara e la seppellirono. La sua amica disse: “Spero che tu non sia stata abbastanza pazza da mettere tutti quei soldi lì dentro con quel vecchio avaro”.

Ha detto: “Sì, l’ho promesso, sono una buona cristiana, non posso mentire, gli ho promesso che avrei messo quei soldi in quella bara con lui”. “Intendi dirmi che li hai messi proprio tutti nella bara con lui?”. “L’ho fatto,” disse la moglie. “Ho preso tutti i risparmi, li ho messi nel mio conto bancario e gli ho fatto un assegno.”

Commenta la Notizia