È morta dopo una lunga malattia. Voce familiare a moltissimi romani che l’ascoltavano ogni giorno e che non dimenticheranno la sua energia e i tanti personaggi interpretati via etere.

“Stamattina è arrivata in radio una di quelle notizie che non avremmo mai voluto dare, la nostra conduttrice – si legge nel sito dell’emittente capitolina – Ha sempre lottato col coltello tra i denti, finché ha potuto, con tutte le sue energie, senza mai risparmiarsi.

Anche nei momenti più duri e dolorosi ha continuato a lavorare, ad essere puntuale in onda, ad andare in diretta radio e ad interpretare se stessa e i suoi irresistibili personaggi. Perché, prima di tutto il pubblico”.

Una passione quella per il suo lavoro che l’ha portata ad andare avanti, anche nei momenti più difficile e duri della convalescenza e delle terapie:

Francesca Milani rimarrà nella storia degli speaker. Radio Dimensione Roma per sempre la sua casa e la trasmissione che da anni conduceva “La Ritirata dei Gladiatori”. “Nei momenti più delicati la radio la affaticava, ma l’ha aiutata tantissimo a sentirsi viva, a non gettare la spugna, a nutrirsi di adrenalina, a curarsi con l’affetto e il calore degli ascoltatori. Non dimenticheremo la Francesca Milani gladiatrice, conduttrice, attrice.

Non dimenticheremo la Francesca Milani persona, nel suo coraggio, nella sua gentilezza, nel suo sorriso, nella sua ironia, nel suo amore unico per il lavoro, per il teatro, per la radio, per il pubblico. Ma soprattutto non dimenticheremo il suo amore per la vita”.

Leggi anche  Dramma in autobus, autista frena all’improvviso: passeggera batte la testa e muore in Inghilterra

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here