Categorie
Intrattenimento

Salvatore Ficarra, chi è? Età, altezza, moglie, Ficarra e figli

Conosciamo maggiormente divertente comico, conduttore tv e anche cabarettista  origini siciliane. Non tutti sanno che Salvatore Ficarra è nato a Palermo. il 27 Maggio 1971 proprio quest’anno ha compiuto 49 anni.

Ficarra ha fatto sin da sempre coppia con Picone fin da giovanissimi. il loro incontro Taormina dove nel 1993 erano entrambi animatori processo villaggio turistico. da quel giorno, è nata una grandissima amicizia e una collaborazione lavorativa che ha spopolato in Italia.

Da 14 anni, Figara è sposato con Rossella Leone,  il matrimonio avvenne a Corato. lei è un’apprezzata attrice, ed è apparsa Anche in alcuni film girati da  Ficarra e Picone. tormentano due figli Vincenzo nato nel 2007 Tommaso nato nel 2008. 

Dopo 15 anni la coppia Ficarra e Picone lasciano Striscia la notizia

“Comincia per noi l’ultima settimana di conduzione di Striscia che però sarà anche l’ultimo anno di Striscia. Non vi nascondiamo che dopo 15 anni e 17 edizioni non è facile”. Queste le parole di Ficarra e Picone che, durante il finale della puntata di Striscia la notizia di lunedì 30 novembre, hanno annunciato la fine dell’esperienza alla guida del tg satirico di Canale 5.

“Ringraziamo questa famiglia che ci ha coccolato e lusingato con il suo affetto, facendoci sentire parte di loro. E ringraziamo Antonio Ricci che ci ha sempre fatto sentire importanti. E di questo gliene saremo sempre grati. E ringraziamo voi telespettatori che ci avete sopportato” ha detto il duo comico, aggiungendo: “Non escludiamo di tornare prima o poi, ma al momento passiamo il testimone. Quello più dispiaciuto di tutti è il Gabibbo ma solo perché è un sentimentalone dalla lacrima facile”

Dopo l’annuncio in diretta, Ficarra e Picone hanno lasciato un messaggio sul loro profilo social per salutare telespettatori e ammiratori: “Come qualcuno di voi avrà sentito stasera in trasmissione, abbiamo annunciato che lasceremo #striscialanotizia Dopo 15 anni non è facile ma preferiamo fermarci. A tutti quelli che ci avete seguito in questi anni diciamo Grazie”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *