Maria De Filippi e Mara Venier, un programma tv rischia di rovinare la loro amicizia

Da amiche per la pelle a rivali senza esclusione di colpi. A volte la televisione gioca brutti scherzi ai suoi protagonisti. Mara Venier e Maria De Filippi non si sarebbero mai immaginate di ritrovarsi l’una contro l’altra dopo aver riso insieme nelle divertenti serate su Canale 5 di Tu si que vales o in quelle di Amici. E invece nel futuro delle due conduttrici ci sarà uno scontro all’ultimo punto di share.

Nella prossima stagione tv, infatti, la conduttrice di Domenica in sbarcherà in prima serata, su Raiuno, con un nuovo show, La porta dei sogni, che sembra essere davvero somigliante a C’è posta per te. «Sarà un programma sulle emozioni», spiega la Venier. «D’altra parte, con me, o si ride o ci si commuove. Non ci sono mezze misure, io sono ’ così». Quindi gli spettatori  dovranno aspettarsi uno spettacolo brillante. dove al centro del racconto ci saranno storie, sorprese, sentimenti e desideri da realizzare Insomma, la stessa ricetta (o quasi) che Maria De Filippi usa da anni per stravincere la sfida degli ascolti.

Come se non bastasse, i  due programmi andranno  in onda nello stesso periodo  dell’anno. Come da tradizione, Ce posta per te comincerà a gennaio, mentre La porta dei sogni dovrebbe prendere il via prima di Natale. Per quanto riguarda il giorno della messa in onda, ancora non ci sono notizie ufficiali. Lo show delle buste sarà di certo su Canale 5 il sabato sera, come da tradizione, ma quello della Venier? Sembra che la Rai sia indecisa tra il sabato e il venerdì sera. Chissà se è proprio zia Mara a insistere per il venerdì, così da non pestare ancor di più i piedi all’amica con la quale ha condiviso tante esperienze. E alla quale deve anche molto.

Quando Mara Venier, qualche anno fa, sembrava tagliata fuori dalla tivù e dimenticata dai vertici della Rai, infatti, è stata proprio Maria De Filippi a tirarla fuori dall’oblio in cui era ingiustamente finita. «Per me è stata un vero e proprio angelo custode capace di sollevarmi nei momenti più bui», ha raccontato la Venier. «Maria è una forza della natura, ma soprattutto una donna di gran cuore e questo si vede anche in tivù. Nel suo settore è la numero uno e non sbaglia mai.

Io la farei diventare direttore generale di Canale 5». Quella telefonata della De Filippi per offrirle una poltrona nella giuria popolare di Tu si que vales ha di fatto riconsegnato Mara al pubblico, facendole fare in fretta e furia le valigie per tornare in Italia dall’isola tropicale in cui meditava di ritirarsi. Una seconda occasione che la Venier ha sfruttato alla grande. Serata dopo serata, battuta dopo battuta, sfoderando il solito sorriso rassicurante, la “Zia Mara” si è lentamente rigenerata, fino a realizzare il suo sogno: ritornare in Rai con la sua creatura più amata di sempre, Domenica in.

«Ci ho messo tutto, cuore e tanta fatica», racconta la presentatrice. «Quando mi hanno richiamata, mi sono detta: “Faccio quest’anno e poi arrivederci”. Non avevo nulla da perdere e invece quella di quest’anno è stata la mia Domenica in più bella, quella della mia rivincita personale».

Nella scorsa stagione la sua rivale principale è stata Barbara d’Urso, degna competi- tor coi rispettivi contenitori pomeridiani. Una partita ancora aperta, che si rinnoverà anche nella prossima stagione, sebbene la Domenica live della d’Urso prenda il via quando la Domenica in di Mara è finita o quasi. Ma stavolta si aggiunge una nuova sfida, quella  della prima serata, che porta la Venier a scontrarsi con la De Filippi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *