Luigi Di Maio e Virginia Saba, si conoscono da poco ma hanno un grande feeling

Baci, carezze e tanti sorrisi. Queste effusioni tra il vicepremier grillino Luigi Di Maio e la sua fidanzata Virginia Saba, giornalista sarda che lavora nello staff di una parlamentare pentastellata, non sono certo una novità. Anche se si frequentano solo da metà gennaio, i due sono infatti molto uniti e affiatati, come dimostrano anche le recenti vacanze estive prima in Sardegna, terra di lei, e poi in Cilento, in Campania, “casa” di lui. Ma stavolta lo scenario è diverso.

Perché le tenerezze tra il politico e la fidanzata vanno in scena nel bel mezzo di una riunione con i vertici del Movimento Cinque Stelle. Eccoli, in queste immagini esclusive, tutti insieme in un locale romano a conclusione di una delle giornate più delicate della crisi di governo, quella in cui è stato trovato un accordo tra Cinque Stelle e Pd sul nome di Giuseppe Conte come premier. A tavola con la coppia, in un’atmosfera informale e allegra, ci sono i ministri Riccardo Fraccaro e Alfonso Bonafede, che ha salutato Virginia con tanto di baciamano, i capigruppo Francesco D’Uva e Stefano Patuanelli, i sottosegretari Vito Crimi e Vincenzo Spadafora, i soci di Rousseau Massimo Bugani e Pietro Dettori.

In pratica i big del partito, con cui Luigi e Virginia sembrano perfettamente a proprio agio, tanto che non rinunciano, appunto, a coccole e baci: prima lei appoggia la testa sulla spalla di lui, che le accarezza dolcemente i capelli, e poi scatta il bacio, davanti a tutti. Gesti affettuosi che testimoniano un “incastro” perfetto, come ci ha raccontato lei nella sua prima intervista ufficiale da “first lady” : «Ci siamo incastrati al momento giusto. Credo che Luigi avesse bisogno di un po’ di serenità e io di una persona forte accanto. Ha un sorriso e degli occhi stupendi, anche se amo soprattutto la sua dolcezza e la sensibilità incredibile che dimostra ogni giorno». Anche a tavola con i compagni di partito.

Posted in Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *