Romina Power contro i vaccini, asfaltata in diretta da Cristel

Romina Power è nel mirino delle critiche per via delle dichiarazioni fatte Domenica in sulla quantità di vaccini che un bambino deve fare nella prima fase della sua vita. A scagliarsi contro la cantante anche la figlia Cristel, la quale non si crea alcun problema a puntarle il dito durante la diretta televisiva.

Romina Power ospite a Domenica In

La prima puntata del format della domenica pomeriggio di Rai 1, condotto da Mara Venier, comincia con una carrellata di ospiti tra cui anche Romina Power.

L’ex moglie di Albano Carrisi, insieme alla figlia Cristel, ha voluto raccontare la sua vita da nonna dopo l’arrivo della piccola Cassia e l’emozione ne vedere onorata anche la figlia Ylenia, dato che la nipotina porta anche il suo nome. Il momento clou dell’intervista però arriva quando Romina Power prova a bacchettare la Cristel in diretta nazionale. A quanto pare c’è

Romina Power contro i vaccini

Nel momento in cui Romina Power si trova a parlare della sua vita da nonna, ecco che l’artista americana sfodera subito il suo attacco e critica la figlia per qualcosa che non accetta.

Secondo Romina Power, infatti, l’essere una nonna ha degli aspetti negativi che precedentemente aveva criticato. Uno di questi riguarda l’assenza di potere decisionale sulla salute dei bambini. Spesso ci si ritrova a dare dei consigli che i figli, magari, ignorano perché non sono d’accordo. Quanto detto è successo proprio con Cristel, dato che Romina le aveva consigliato di rivedere la lista dei vaccini spiegandole che secondo la sua personale opinione sono davvero troppo quelli che vengono somministrati ai bambini in questi ultimi anni. Cristel però ha subito messo i puntini sulle ‘i’ affermando di nutrir fiducia e stima nel suo medico, motivo per cui ha deciso di affidare la cura dei figli.

L’attacco del web

Il vedere Romina Power nelle vesti di no vax ha lasciato perplessi i fan dell’artista e non solo. Sono state diverse le persone che nel web si sono scagliare contro Romina Power, per l’aver sostenuto una politica anti-vaccini sottovalutando l’importanza che questi invece hanno.

Non a caso sul web è possibile leggere commento del tipo: “Romina Power parla dall’alto dei suoi 5 master in malattie infettive. Signore, pietà”; “Perché parlare di vaccini con Romina Power o la Brigliadori?”. Tra questi è possibile leggere anche un commento a favore di Cristel: “La figlia di Romina Power che asfalta la madre sui vaccini #DomenicaIn”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*