Marica Pellegrinelli e Charley Vezza di nuovo insieme

Di nuovo insieme – pare proprio che il mondo sia la loro casa – stavolta a Woodstock. Parliamo della (solo apparentemente) tranquilla campagna inglese, non della cittadina rurale nello stato di New York che ospitò l’ormai mitico concerto. E parliamo, soprattutto di Marica Pellegrinelli e Charley Vezza che qui si sono ritrovati. La scusa? La grande retrospettiva dell’amico carissimo di Charley, Maurizio Cattelan, a Blenheim Palace.

L’artista padovano che ha conquistato il grande mercato dell’arte ha inaugurato la sua esposizione con un esclusivo party all’insegna del silenzio. Cui Charley e, tanti, tanti altri, erano stati invitati. Ma la ragione vera di questo viaggio? Semplice: stare insieme lontani dagli impegni e, perché no, per un weekend; soprattutto dagli impegni familiari di Marica (vedi le prossime pagine). Rivivere due giorni come se fosse ancora estate: i due si erano salutati a fine agosto a Ibiza per ritrovarsi sì, nei ritagli di tempo, a Milano e dintorni, ma senza quella quotidianità che all’inizio di una bella storia, ebbene, ci sta. Perché, in fondo, Marica ha anche trent’anni, facciamo trentuno, suvvia, ha voglia di una fuga romantica, di stare, magari, in un piccolo hotel alla moda, di fare quattro passi nel parco, di vedersi con qualche amico senza troppi pensieri, di baciarsi, di stringersi e di tenersi per mano, ormai alla luce del sole, con il “fidanzato”: di vivere, è più che probabile, in maniera spensierata. Del resto, oltre il giardino della stabilità, della sicurezza, della zona di conforto, c’è un mondo. Pardon, il mondo.

Leggi anche  Alessia Marcuzzi, Temptation Island 2020: inizia il 16 settembre, cast e concorrenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *