Operai fanno alcuni pesanti apprezzamenti a una bella turista, lei per spiazzarli si ferma e si spoglia

Ha voluto vendicarsi così una giovane e bella turista in vacanza in Nuova Zelanda. La bella donna era in gita a Kerikeri e stava visitando la città con alcune amiche.

A un certo punto però la donna ha sentito alcuni operai impegnati in un cantiere vicino fischiare e pronunciare pesanti apprezzamenti.

La donna non ci ha pensato due volte, si è fermata e si è spogliata completamente. Gli operai sono rimasti allibiti dalla scena.

La ragazza si è rivestita e ha continuato a camminare come nulla fosse successo. Gli operai hanno smesso immediatamente di importunare la donna, una giovane israeliana.

La ragazza è stata fermata dalle forze dell’ordine alle quali ha riferito di essere stanca dei continui apprezzamenti così per fare smettere quel gruppo di operai ha deciso di mostrare “per vendetta” il suo corpo.

Le forze dell’ordine hanno consigliato alla donna di non svestirsi più e di ritornare nel suo paese di origine. La ragazza invece ha preferito continuare la sua vacanza.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*