Elisa Isoardi non ha dubbi: “sto benissimo da sola”

Elisa Isoardi single e felice. Confermatissima nel cast della prossima edizione di “Ballando con le Stelle” la conduttrice ha ripreso a pieno ritmo con “La Prova del Cuoco”, il programma in onda quotidianamente su RaiUno che ha “ereditato” da Antonella Clerici. Elisa, come tutti sanno, si è lasciata da qualche mese con l’ex vicepremier Matteo Salvini al quale era legata sentimentalmente, ma non ha alcun rimpianto al riguardo. «I sei mesi di solitudine passati dalla fine della relazione con Matteo mi sono serviti a realizzare cosa voglio e dove voglio andare. – ha detto a “Oggi” – Se alle 6 del mattino mi voglio alzare e andare a fare un giro in bici, prendo e ci vado. Se voglio farmi un bagno al mare, lo faccio.

Se voglio mangiare, mangio. Se voglio digiunare, idem. Io prima mica ero capace di stare così bene con me stessa». Insomma, la Isoardi ha scoperto di saper stare bene anche da sola, e con rinnovato l’entusiasmo si è gettata a capofitto nel lavoro, in attesa della bella occasione nello show di Milly Cariucci. «Ho energie da vendere. – ha dichiarato a “Diva e Donna” – Quello che non so dire è se riusciranno a trasformarmi in una ballerina. Sono negata».

E intanto i maestri ballerini se la contendono, in modo particolare Samuel Peron e Raimondo Todaro. L’ex compagna di Salvini era già stata a “Ballando”, anche se soltanto come ballerina per una notte ed evidentemente deve essersi trovata davvero bene in pista, tanto da voler approfondire quella esperienza. Intanto si ripresenta per la nuova stagione tv con una forma fisica ritrovata, dopo le tante critiche dei mesi scorsi, quando Elisa senza porsi alcun problema si era fatta fotografare in costume da bagno con qualche chiletto in più dimostrando di non essere troppo preoccupata a seguire i dettami imposti dalla società e dagli hater sui social.

Con una dieta e tanto movimento, però, la conduttrice ha ritrovato una forma fisica ideale per iniziare gli allenamenti a “Ballando con le Stelle”. A “La Prova del Cuoco”, invece, la Isoardi porta una novità, ovvero una rubrica dedicata al cibo per i nostri amici a quattro zampe. Elisa, infatti, dopo essere stata la padron- cina di una cagnolina chiamata Chicca e di un amatissimo gattone di nome Achille, adesso si prende cura del suo Zen (diminutivo di Zenith), un dolce barboncino del quale si è innamorata appena lo ha visto al canile ed anche lui sarà parte del programma per la gioia di tutti gli amanti degli animali. «Tanti momenti delicati sono diventati più facili da superare in sua compagnia», ha detto la Isoardi che nei mesi estivi è riuscita a rilassarsi anche grazie alle belle passeggiate con il suo Zen.

«Di fatto un animale ci migliora e mi verrebbe quasi da dire che salva la vita. Zenith me lo ha dimostrato e me lo dimostra tutti i giorni». Secondo Elisa, e non si può che darle ragione, gli animali tirano fuori il lato migliore degli esseri umani, aiutano a superare lo stress e riescono a far sciogliere anche le persone più ciniche. Insieme al suo amico pelosetto, insomma, e aiutata dal successo professionale, Elisa è più carica che mai, anche se non dimentica il passato recente che l’ha vista per anni al fianco di Matteo Salvini, e forse questo momento di serenità è figlio anche di quel periodo. Nulla che abbia a che fare con la politica, ma semplice- mente con il rapporto di coppia fra due persone molto impegnate con i rispettivi lavori. «Mi stavo annientando nell’attesa. Stavo appesa a lui e questo non era dignitoso. Io dovevo badare a me e lui a sé, due vite troppo diverse e impegnative per conciliarsi. – ha spiegato – Mi dicono: “Ma sei cretina? Potevi essere la donna del futuro premier”. Conosco i miei limiti e preferisco sbagliare con la mia testa». Anche perché lo scorso anno di questi tempi la Isoardi doveva difendersi dalle accuse di essere raccomandata e dagli ascolti non eccellenti delle prime puntate. Tutto passato, lei oggi è felice e anche gli ascolti sono cresciuti, e ora si sente pronta di nuovo all’amore di un uomo «che sappia amarmi come so amare io. E poi vorrei una casa a due piani con un giardino. Fine. Il cane ce l’ho già. E tanta serenità». Brava Elisa!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*