Qual è l’ora giusta per fare sesso ed essere in perfetta sintonia con il partner

E’ ormai risaputo che uomini e donne vivono il sesso in modo completamente diverso. Se da un lato i maschietti ritengono che sia un’esperienza puramente fisica finalizzata all’orgasmo, il sesso femminile lo vive con più romanticismo, con la speranza che il partner possa coccolarle ed essere dedito alla loro voglia di coccole anche in un momento tanto intimo.

Esiste però un preciso momento della giornata in cui il sesso riesce ad essere più piacevole per entrambi i sessi. Si tratta delle ore 15.00, subito dopo aver mangiato a pranzo, poiché è proprio a questo orario che i desideri maschili e femminili si trovano in sintonia. A dispetto di quanto tutti si sarebbero aspettati, il momento ideale in cui fare sesso non è dunque la mattina, che è invece perfetta quando si vuole concepire un bambino.

Nel primo pomeriggio le donne hanno elevati livelli di cortisolo, cioè l’ormone che fa rimanere vigili ed energici, mentre gli uomini vivono un aumento degli estrogeni, che li rendono emotivamente presenti durante il sesso. In questo modo, dunque, entrambi i sessi riescono ad essere soddisfatti: i maschietti si divertono, mentre le donne ricevono il sostegno emotivo di cui hanno bisogno. “Il trucco per avere una vita sessuale davvero soddisfacente è capire come sincronizzare la propria libido con quella del partner”, ha dichiarato Alisa Vitti, autrice del libro “WomanCode”. E’ stata proprio lei a calcolare l’orario ideale in cui fare sesso. Purtroppo, la cosa risulta difficile alla maggior parte delle coppie, che in quel momento del pomeriggio si trovano solitamente al lavoro.

L’esperta ha inoltre indicato anche il momento del mese migliore per fare sesso con il partner. Quest’ultimo coincide con il decimo giorno successivo all’ovulazione, quando cioè le donne vedono un aumento di estrogeni e testosterone, cose che fanno salire il loro desiderio alle stelle. A tutti quelli che vivono un calo del desiderio nella coppia non resta dunque che concedersi qualche ora di permesso e tornare di corsa a casa per passare qualche ora a letto con il partner.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*