Categorie
Intrattenimento

“Sesso a tre, io Eva e quell’altra molto famosa…”. Vittorio Sgarbi senza freni: svela tutto

Choc a Live – Non è la D’Urso di domenica 6 ottobre. Ospite del salotto di Barbara D’Urso era Vittorio Sgarbi che ha raccontato dettagli molto piccanti riguardo la sua avventura con Eva Robin’s. Non era la prima volta che Sgarbi parlava del suo rapporto con la Robin’s. Ma stavolta Vittorio Sgarbi è andato oltre. Anche Eva Robin’s era presente mentre Sgarbi raccontava… Quel che è emerso ha lasciato basito il pubblico. Durante la trasmissione Sgarbi ha parlato di un rapporto a tre, con una terza persona che sarebbe una donna molto conosciuta, e che ora è morta.

Non appena Sgarbi ha pronunciato queste parole, sul web tutti si sono iniziati a chiedere di chi stesse parlando Sgarbi. Riguardo il suo rapporto con Eva Robin’s, non era un mistero: se ne era già parlato anche in passato. Quel che non si sapeva era che alcuni dei loro rapporti fossero stati “di gruppo”. “Ammiro il tuo fegato, sei uno dei pochi che non lo nascondono – ha detto dalla D’Urso la Robin’s che è un noto transessuale – Anzi, hai anche specificato chi faceva cosa, quando l’ho saputo dai media sono rimasta un po’ così”.

Mentre Eva Robin’s parlava Vittorio Sgarbi è intervenuto e ha parlato ancor più apertamente. “Siamo stati con una morta” ha detto e il pubblico ha iniziato a ridacchiare così Sgarbi ha specificato che la donna, all’epoca del rapporto, era viva. “Siamo stati in un rapporto a 3… – ha detto Sgarbi – Lei è una ‘morta’ molto famosa che è stata ospite tua tante volte. Eva Robin’s è una donna. Quello che ha di maschile, non m’interessa. Quella sera andammo con una donna straordinaria, celeberrima, famosissima, bellissima… Io ebbi un rapporto con lei, attraverso il ‘lui’ che è lei”. Vittorio Sgarbi racconta i particolari e tutti restano senza parole. 

“Io, Eva, la prendo come donna però se la prendo come uomo posso farla introdurre nella donna che era con noi, che però è morta quindi non si può dire chi è! Essendo a tre fu un rapporto più complesso, peccato che la terza persona fosse molto più sfrontata di noi, ma non si possa parlare di lei. È morta, è morta, proprio secca. Non è morta dopo il rapporto, è morta vent’anni dopo. Ho sempre visto Eva Robin’s come donna, l’unica volta che l’ho vista come uomo è stata quella volta lì” ha aggiunto Sgarbi.

La D’Urso è rimasta senza parole e ha detto: “Sarà che non faccio sesso da anni come scrivono i media, ma non ho capito”. Anche Alessandra Mussolini è voluta intervenire: “Quello non era un trenino, era un Tir”. Eva Robin’s ha confermato tutto: “Ma certo che eravamo in tre. Era una serata da toni da Dolce Vita. Eravamo in via Veneto con questa signora, e poi siamo finiti dentro un albergo”. Ma chi è questa donna? Vittorio Sgarbi ha detto alla D’urso che quella donna era una sua grande amica, una vip scomparsa “4-5 anni fa, forse meno”. La D’Urso ha avuto un’illuminazione: “Ho capito chi è. Non lo posso dire. Donna pazzesca, ci sta che lo abbia fatto, ti credo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *