Press "Enter" to skip to content

Finito l’allattamento, il piccolo aveva il viso marrone

Diventare mamma, non è segno che una donna debba per fora trascurarsi al contrario è in una fase della vita che sembra piu’ splendente che mai e con una luce speciale negli occhi, che riflette la grande gioia che il suo bambino porta. Di questo ne ha la consapevolezza anche una giocane mamma di 20 anni, di nme Keziah Jozefiak.

La ragazza ha deciso di farsi particolarmente bella per festeggiare il 14 febbraio insieme al suo fidanzato, ma non avrebbe mai immaginato che la sua crema autoabbronzate avrebbe avuto ripercursioni…

I neo genitori sanno bene che non importa che cosa stanno facendo se il loro bambino ha fame, il loro bambino deve mangiare. Ed è proprio quello che è successo a Keziah nel giorno di San Valentino, dopo che ha applicato la crema autoabbronzante. Il suo bimbo di 5 mesi affamato si attacca al seno per nutrirsi. Il piccolo di nome Raf che si nutre solo con il latte materno, e la neo mamma visto il piccolo che piangeva affamato ha pensato solo a placare la sua fame dimenticando di rimuovere la sua finta abbronzatura.

Chi lo utilizza sa che bisogna aspettare un bel po’ prima che l’autoabbronzante si asciughi, sfortunatamente per la giovane mamma era ancora presto per asciugarei quando il piccolo Raf ha iniziato a mangiare, quando il bimbo soddisfatto della sua poppata, aveva qualcosa di molto strano sul viso. Un particolare che ha fatto subito scoppiare in una grossa risata la neo mamma. il viso del bimbo aveva un enorme cerchio sulla faccia, un cerchio di finta abbronzature che gli copriva completamente la bocca il mento e la parte inferiore del naso, creando una sorprendente somiglianza al mitico Homer Simpson.

Da quel momento le divertenti foto del sorridente Raf hanno fatto il giro del web e sono diventate virali. Sono state condivise da oltre centomila persone “Quando ho guardato Raf, ho riso. Non potevo credere che l’abbronzatura gli avesse lasciato la bocca simile a Homer Simpson ”, ha detto la mamma.

Keziah ha affermato che è la prima volta che le capita una cosa del genere e che per fortuna non è stato dannoso per la salute del bambino. “È la prima e sicuramente l’ultima volta che lo nutro con l’abbronzante spalmato. Non mi era mai venuto in mente che avrei potuto trasferirlo a lui. Ho fatto una foto e l’ho inviata ai miei amici e anche loro hanno riso. Ha anche aggiunto altro. : “Mi ci è voluta un’ora per rimuovere correttamente l’abbronzatura dal suo viso, ma per lui è stato molto divertente. Ho usato olio per bambini e salviettine umidificate, è risultato lucido e pulito”.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *