Non ce l’ha fatta monsignor Ezio Fioravante Bisello, sacerdote ammalatosi di Covid-19 e ricoverato da una settimana al Policlinico di Milano. E’ deceduto in ospedale nella mattinata di giovedì 19 marzo. A luglio avrebbe compiuto 64 anni. Era nato a Sesto San Giovanni nel 1956 ed era stato ordinato sacerdote nel 1980.

Ha iniziato a esercitare in varie parrocchie del Varesotto, diventando parroco nel 1999. Nel 2014 l’allora cardinale di Milano Angelo Scola lo ha chamato al Duomo di Milano, nominandolo monsignore e canonico effettivo del Capitolo Minore, ovvero membro del gruppo di sacerdoti a cui spetta assolvere le funzioni liturgiche della cattedrale.

Il giorno prima era mancato un altro sacerdote milanese per Coronavirus, don Luigi Giussani, vice parroco di San Protaso, ex docente al Liceo Beccaria e impegnato in Curia nella pastorale universitaria.

Leggi anche  Coronavirus, ragazzo fermato in strada e denunciato 6 volte in 10 giorni: arrestato

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here