Scene da action movie, a causa del delirio da coronavirus e da quarantena. A Salerno un uomo, in evidente stato di alterazione, è scappato al posto di blocco e si è schiantato contro il guardrail. L’auto è stata immediatamente avvolta dalle fiamme, l’uomo è sceso prima del rogo e poi ha aggredito i carabinieri.

L’episodio è avvenuto all’uscita della Tangenziale tra Fuorni e il San Leonardo. Il soggetto, risultato anche positivo, proveniente da Napoli, non si è fermato all’alt dei Carabinieri e ha sbandato perché inseguito andando a sbattere contro la transenna. L’auto ha preso fuoco e dopo essere stato salvato dai Carabinieri li ha aggrediti e anche minacciati. La scena è stata ripresa dalle telecamere della Tangenziale.

Commenta la Notizia