Intrattenimento

Mara Venier e Nicola Carraro, la conduttrice organizza le nozze bis per fine estate

Superati i duri momenti della malattia del marito, la conduttrice organizza le nozze bis per fine estate: «Sarà il ventesimo anniversario del nostro incontro», ha detto. E c’è pure un altro evento in vista

Mara da tempo che Mara Venier cullava il desiderio di sposare una seconda volta l’uomo della sua vita, Nicola Carraro. E a fine estate questo sogno diventerà realtà. «Ho deciso di risposarmi con Nicola. L’avevamo già stabilito l’anno scorso. A settembre sarà il ventesimo anniversario dal nostro incontro e questo matrimonio lo facciamo in Puglia», ha annunciato la conduttrice a Domenica in, in col- legamento con il governatore pugliese Michele Emiliano.

All’inizio l’idea era quella di dirsi nuovamente «Sì» su una spiaggia di Santo Domingo, dove Carraro possiede una villa e vi trascorre soprattutto i mesi invernali. L’emergenza sanitaria, però, ha cambiato i piani della coppia e rinnovare le promesse nuziali – anche alla luce di quanto è successo nell’ultimo periodo nel nostro Paese – ha un sapore ancora più profondo e importante.

«Mio marito ha avuto una polmonite molto grave a novembre, Era a Santo Domingo. Ha cominciato ad avere la febbre e poi è andato in ospedale. E tornato a Roma prima di Natale e siamo andati al Gemelli, il professore che ha visto la lastra ha detto che era grave», ha rivelato Mara. Alla fine il suo Nicola ce l’ha fatta, ha superato tutto, ma il dubbio che si trattasse di coronavirus – all’epoca non ancora conosciuto – resta. Proprio per questo, festeggiare l’amore e la vita per la Venier è un po’ come rinascere una seconda volta. La presentatrice veneta ha ammesso di essersi riscoperta fragile e di sentirsi all’improvviso invecchiata di dieci anni. Anche Carraro, abituato a viaggiare in lungo e in largo, ha vissuto molto male il periodo di isolamento, ma le difficoltà hanno cementato ulteriormente il loro legame.

Leggi anche  Diletta Leotta, la donna più ammirata d'Italia è reduce dalla relazione con Mammi

«Vederlo piangere e saperlo vulnerabile me lo ha fatto a- mare ancora di più. Insieme abbiamo passato notti insonni piene di incubi. Non poter vedere la famiglia e i nipoti, Giulio e Claudio, è stato davvero terribile», ha affermato Mara, che ha incontrato per la prima volta il produttore cinematografico a una cena con amici comuni.

Dopo qualche diffidenza iniziale, per la conduttrice è cominciata la storia d’amore più bella, una relazione vissuta in età matura, ma nella quale è riuscita finalmente a trovare l’appoggio e la comprensione che non aveva mai ricevuto dagli altri uomini. «E il mio consigliere, il mio confidente, il mio migliore amico», ha dichiarato Mara. Per poi aggiungere: «Con lui ho avuto davvero un gran colpo di fortuna. Stare bene insieme e avere totale e reciproco rispetto è raro». In Puglia, terra dei suoi nonni, la presentatrice riunirà dunque tutti gli affetti e gli amici più cari per una grande festa all’insegna dell’allegria.

La stessa allegria che la Venier ha cercato di trasmettere ogni domenica ai telespettatori del programma di Raiuno, pur essendo costretta ad andare in onda senza pubblico né ospiti in studio e, nelle ultime settimane, pure con mezza gamba ingessata. Una brutta caduta dalle scale – proprio prima di raggiungere gli studi di Domenica in – le ha provocato la frattura del cuboide, che è un osso del piede. L’incidente non le ha impedito di continuare il suo lavoro con la forza che la contraddistingue. Tra poco arriveranno anche per lei le meritate vacanze, perfette per ricaricare le pile in vista di un altro evento speciale: Mara sarà la madrina al battesimo di Carlotta, la bimba avuta a maggio dalla collega Eleonora Daniele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *