Alessia Marcuzzi, la crisi con il marito è passata giusto in tempo

0
149

Alle parole, Alessia Marcuzzi preferisce i fatti. Gli abbracci e i baci con il marito Paolo Calabresi Marconi, per la precisione. Tenerezze grazie alle quali la conduttrice di Canale 5 spera di mettere fine una volta per tutte alle voci di crisi matrimoniale che la inseguono da mesi.

Tutto rientrato? Così sembra. Assieme al produttore televisivo e cinematografico, prima di tornare al lavoro sul piccolo schermo, la presentatrice trascorre gli ultimi scampoli di vacanze a Fermenterà e pare essere tornata una ragazzina sorridente, spensierata e, soprattutto, innamorata del principe azzurro cui ha detto «Sì» nel 2014.

Eppure, si sa, non è mai tutto oro quello che luccica. Agli occhi dei pettegoli più attenti, l’idilliaco quadro sentimentale appare sospetto. Così come il tempismo con cui le immagini di serenità si fanno largo sui giornali e sui siti in Rete. Sì, proprio ora che la grande macchina organizzativa di Temptation island si sta rimettendo in moto e la Marcuzzi è confermata come padrona di casa. Per farla breve, insomma, le malelingue suppongono che, in vista della nuova avventura tv, in quanto conduttrice ma anche e soprattutto consigliera delle coppie in un reality basato sulla sincerità dei sentimenti, la Marcuzzi abbia voluto ripulire la sua immagine da ogni tipo di pettegolezzo riguardante la sua sfera più intima. A colpi di foto, Alessia vuole lanciare un messaggio chiaro: col marito non ci sarebbe alcuna crisi. Tantomeno dovutami famoso e presunto flirt con Stefano De Martino di cui si chiacchiera ormai da settimane.

Stavolta i concorrenti non sono famosi

È così o Alessia teme solo di perdere credibilità? Se così pensasse, forse, non avrebbe tutti i torti. Indipendentemente dalla veridicità dei pettegolezzi. Perché lo scorso anno, in occasione del debutto come presentatrice di Temptation island vip, la Marcuzzi ha fatto un’ottima figura: si è rivelata una “timoniera” divertente e allegra, ma anche una confidente comprensiva e saggia su cui fidanzati e fidanzate dei villaggi hanno potuto contare. Sarà impeccabile anche questa volta? Ne è certa Maria De Filippi, produttrice dello show più peccaminoso della* prima serata di Canale 5, di nuovo in onda da mercoledì 9 settembre.

Leggi anche  Joe Bastianich, tutte le regole del suo successo

«L’anno scorso, quando ha condotto per la prima volta il programma, sono andata in Sardegna a parlarle. È stata bravissima», ha raccontato la signora Costanzo. Che alla Marcuzzi, allora, aveva semplicemente detto di essere se stessa. Il prezioso consiglio sarà ancora utile ad Alessia. Che, a differenza dello scorso anno, non avrà a che fare con volti già noti al mondo della televisione. A precisarlo, dopo mesi di voci e indiscrezioni, è stata la stessa De Filippi: «Condurrà un’edizione tutta “nip”, come si dice, il contrario di vip, con persone normali. Ci credo di più: con loro scatta l’improvvisazione, la sorpresa, l’inaspettato».

Non è tutto: la prima edizione di Temptation island targata 2020, condotta da Filippo Bisciglia e terminata il 30 luglio, ha collezionato ascolti record. La puntata finale, in particolare, storicamente riservata ai falò di confronto, ha tenuto incollati allo schermo oltre 4 milioni di telespettatori, per uno share del 28 per cento.

Intanto la location è andata a fuoco

Risultati ambiziosi da raggiungerà. Alessia, però, ce la metterà tutta, a cominciare dalle registrazioni che dovrebbero cominciare il 24 agosto. Il condizionale è d’obbligo, perché il resort che storicamente ospita le coppie e la produzione dello show, a Santa Margherita di Pula, nel Cagliaritano, ha subito danni a causa di un incendio doloso. In fumo sarebbe andato anche parte del materiale Mediaset destinato alla trasmissione. Nonostante i danni, i piani della produzione, per ora, non sembrano essere cambiati. L’appuntamento con le tentazioni in televisione, quindi, è ormai fissato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here