Streaming Gratis Lazio – Udinese diretta live tv: dove e come vedere

Dove e come guardare la partita

Lazio Udinese si disputerà questa sera, domenica 29 novembre 2020, alle ore 12.30  La partita sarà visibile sui canali Sky e nello specifico sui canali Sky Sport, sia sul satellite che sul digitale terrestre ed ancora Sky sport Arena al numero 204 del satellite. Ovviamente chi vorrà potrà seguire anche il match in diretta streaming. Gli abbonati potranno affidarsi a Sky Go per poter vedere il match, scaricando l’app su dispositivi mobili quali computer e notebook o ancora tablet e smartphone. Ci sarebbe ancora un’altra possibilità, ovvero guardare il match su Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky che da la possibilità di poter assistere ai più importanti incontri di calcio, ovviamente dopo aver acquistato uno dei pacchetti offerti.

Punti classifica. Senza tanti giri di parole, questo è per Simone Inzaghi Lazio-Udinese di oggi. Lunch match dal sapore dolce amaro per la scomparsa di Diego Armando Maradona e per la quale i biancocelesti, che furono visitati a Formello qualche anno fa dal Pibe, hanno deciso di rendere omaggio con una maglia speciale con la scritta ‘AD10S’.

Le prime parole, commosse, sono proprio di Simone Inzaghi che ricorda così il Dies argentino: «Maradona lo ricordo con grande piacere nell’ottobre del 2016, quando venne per la partita della pace qui a Roma e io ero già allenatore della Lazio. Venne a Formello e diede una grande carica a tutti. Sicuramente ha lasciato un vuoto enorme. Se ne è andata una leggenda del calcio».

Dall’amarcord dal gusto speciale, al campo e alla necessità di dare seguito all’ultimo buon periodo che ha visto la Lazio sempre vincente da dopo la pausa. Dopo le vittorie con Crotone e Zenit, i biancocelesti cercano un’altra vittoria contro i friulani per scalare ancora di più la classifica e concentrarsi poi sul match decisivo di Champions con il Borussia Dortmund: «Veniamo da ottime prestazioni e ora siamo di nuovo in alto.

Leggi anche  Streaming Serie A Spal – Milan come vedere Live diretta Tv Gratis No Rojadirecta

Abbiamo il dovere di rimanere lì con le prime. Abbiamo tutte le potenzialità ma ovviamente dipende tutto da noi», dice Simone Inzaghi, sottolineando che «da qui a Natale ci saranno tanti banchi di prova e dovremo essere bravi a farci trovare pronti», aggiunge il tecnico della Lazio in conferenza stampa. Nessun calcolo in vista del big match di Champions in casa del Borussia Dortmund la settimana prossima: «Nella mia testa non c’è turnover.

Con cinque cambi a disposizione non esistono distinzioni tra titolari e riserve». Inzaghi pensa davvero a pochi cambi, con l’unica novità che potrebbe essere il ritorno di Strakosha tra i pali al posto di Reina e l’inserimento in extremis di Akpa Akpro preferito a centrocampo a Milinkovic-Savic, tornato da poco dalla positività al Covid.

QUI UDINESE

E’un’Udinese in cerca del terzo risultato utile consecutivo quella che si presenta a Roma provando a mantenere inviolata, anche in questo caso per la terza volta di fila, la porta di Musso. Dopo aver stoppato il Sassuolo in terra emiliana e aver conquistato un’importantissima vittoria casalinga contro il Genoa, Gotti spera di dar continuità ai risultati contro un avversario ostico, in un campo complicato.

Nei precedenti in campionato l’Olimpico, in versione biancoceleste, registra infatti 5 vittorie consecutive dei padroni di casa, con l’ultimo gol friulano siglato da Théréau che corrisponde all’ultima vittoria degli ospiti datata 25 settembre 2014. Il mister, che non parla prima della gara, sembra orientato a non fare cambi rispetto ad una settimana fa. Linea difensiva confermata, viste le prestazioni, con Musso fra i pali e il terzetto di difensori formato da Becao, Nuytinck e Samir.

Leggi anche  Streaming Serie A Napoli - Sassuolo Diretta Live Tv dove vedere Gratis No Rojadirecta Sky o Dazn?

A metà campo Larsen a destra con ballottaggio fra Zeegelaar e Ouwejan a sinistra, con il primo favorito. Arslan, in diffida, con Pererya e De Paul, che festeggerà le 150 gare in bianconero in A, agiranno al centro della mediana. In avanti Okaka con ballottaggio fra Pussetto e Forestieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *