Inter – Juventus Streaming Gratis dove vedere Diretta Live Tv No Rojadirecta

Inter Juventus IN STREAMING GRATIS: COME VEDERLA

– Gli abbonati a Sky Calcio potranno guardare Inter Juventus  in diretta streaming live su pc, tablet o smartphone utilizzando una connessione ad internet grazie al servizio Sky Go.

– Gli abbonati a Premium Calcio potranno guardare Inter Juventus in diretta streaming live su pc, tablet o smartphone utilizzando una connessione ad internet grazie al servizio Premium Play.

– Su Sky Online è possibile acquistare l’evento al prezzo di 9,99 euro e guardare la partita Inter Juventus  in Streaming Live su Pc, Smartphone, Smart Tv, Xbox, Playstation e tablet.

– I clienti TIM possono utilizzare l’applicazione Serie A TIM per guardare la partita Inter Juventus in diretta streaming live su smartphone o tablet Android o IOS e la sintesi della partita.

– Inoltre sono diversi i siti internet che offrono la possibilità di guardare Inter Juventus in Streaming Gratis, come rojadirecta e livetv.sx ma prima è consigliabile verificarne la legalità nel proprio paese.

Leggi anche  Streaming Champions League Juventus – Chelsea gratis diretta Live TV (come e dove vedere Sky O Dzan)

Se non ci saranno sorprese nella rifinitura di questa mattina, Antonio Conte stasera contro la Juventus schiererà la miglior Inter possibile, al netto delle squalifiche di Achraf Hakimi e Romelu Lukaku. A dire il vero rimane un piccolo dubbio in difesa, dove Kolarov, già titolare nelle precedenti due gare di Coppa Italia contro Fiorentina e Milan, insidia Bastoni per affiancare Skriniar e De Vrij.

A dire il vero il serbo finora è stato una delle delusioni della stagione nerazzurra e proprio contro Fiorentina e Milan in coppa, gare vinte dall’Inter per 2-1, è stato l’ex Roma il protagonista in negativo dei due gol subiti rispettivamente da Kouame e Ibrahimovic con due respinte non eccelse. Per il resto, formazione fatta: Darmian rimpiazzerà Hakimi a destra con Barella, Brozovic, Vidal e Young a completare la linea dei cinque centrocampisti.

In avanti Sanchez e Lautaro, con Pinamonti in panchina, soluzione offensiva alternativa insieme a Sensi, Eriksen e Perisic. Ben sei i diffidati, quattro in campo: Skriniar, Brozovic, Vidal e Sanchez, più Ranocchia ed Eriksen.

Leggi anche  Shakhtar Inter come vedere streaming gratis diretta live Tv SKY o DZAN (Ore 18:45)

L’Inter si è allenata ieri pomeriggio, poi Conte, come avviene ormai abitualmente per le gare casalinghe in notturna, ha concesso ai giocatori una serata in famiglia, con appuntamento ad Appiano per stamani: così aveva fatto pure per la gara di campionato contro i bianconeri.

Fresco dopo aver saltato per squalifica la trasferta in casa della Sampdoria e forte di una condizione in crescita, Dejan Kulusevski è uno dei bianconeri su cui stasera Andrea Pirlo punta per ribaltare (quanto meno nell’esito finale del doppio confronto) il ko subito dall’Inter in campionato il 17 gennaio. Lo svedese dovrebbe fare coppia in attacco con Cristiano Ronaldo, in modo da concedere un po’ di riposo a Morata, pronto a entrare.

E come carta da giocare a partita in corso Pirlo potrebbe tenersi in panchina anche Chiesa, schierando alto a destra Cuadrado, come nella trionfale trasferta di Barcellona (3-0 e primo posto del girone di Champions strappato ai catalani). McKennie sarà l’altro esterno di centrocampo (a sinistra con Cuadrado alto, a destra con Cuadrado terzino e Chiesa a sinistra), mentre Arthur è favorito su Rabiot per affiancare Bentancur, che sarà squalificato con la Roma e dunque è il più sicuro di giocare dei centrocampisti. Sicuo di non giocare, invece, Ramsey: ha accusato un risentimento muscolare.

Leggi anche  Vuo vedere Juventus - Sampdoria ecco come streaming gratis diretta live Tv

Al centro della difesa rientrerà De Ligt: probabilmente con Bonucci. Sulle fasce, se Cuadrado giocherà più avanzato è certa la presenza di Danilo a destra e Alex Sandro a sinistra, con quest’ultimo deputato ad alzarsi in fase offensiva. Con Cuadrado terzino destro invece potrebbe rifiatare Danilo, il più impiegato finora, con Alex Sandro comunque a sinistra ma con il compito di diventare il terzo centrale in fase di possesso. In porta ci sarà Gigi Buffon.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *