Al Bano e la figlia Jasmine rimpiazzati da Orietta Berti, padre e figlia non l’hanno presa bene

La mancata riconferma a The Voice Senior è stata una doccia fredda per Al Bano e la figlia Jasmine. Rimpiazzati sulle poltrone di coach del talent di Raiuno da Orietta Berti, padre e figlia non l’hanno presa bene. Anche perché l’anno scorso la loro accoppiata come giudici, accanto a Loredana Bertè, Gigi D’Alessio e dementino, sembrava avere incontrato il favore del pubblico.

E, invece, mentre tutti gli altri coach saranno presenti anche nella nuova edizione, loro due sono stati lasciati a casa senza troppe spiegazioni, né della Rai, né della conduttrice Antonella Clerici. «Non me l’aspettavo, ma va bene così: ci sarà una buona ragione, ma non so quale sia», ha detto il cantautore pugliese. «Avrei voluto ripetere l’esperienza, ma se la direzione ha deciso così io non posso dire nulla».

E, a proposito di come l’ha presa la figlia, alla sua prima vera esperienza televisiva, ha aggiunto: «Jasmine è dispiaciuta. Avrebbe apprezzato tornare nel programma: per lei questo è stato una sorta di debutto. Ma è giovane e piena di energia e di interessi».

Leggi anche  Stasera in tv sabato 18 settembre 2021, Tutti i Film e programmi di oggi

Così, per non pensarci e voltare pagina, Al Bano e figlia sono subito partiti alla volta della Costiera amalfitana per qualche giorno di vacanza (e in parte di lavoro). Solo loro due (amici permettendo), senza la mamma Loredana Lecciso che è rimasta con l’altro figlio, Bido, nella tenuta di Cellino San Marco.

Nessuna crisi, nessuna separazione forzata, anzi, in questo periodo tra il cantante e la compagna tutto fila nel migliore dei modi: hanno appena festeggiato i 21 anni di amore (non proprio consecutivi) scambiandosi parole di grande affetto. «Il senso della famiglia per noi è imprescindibile. Siamo pronti a fare qualsiasi sacrificio per i nostri figli», ha detto lui. E lei: « I momenti difficili ci sono stati, ma ci hanno unito ancora di più. Ora non consento più ad anima viva di varcare il confine della nostra coppia».

Leggi anche  Paola Toeschi chi é la moglie di Dodi Battaglia? Età, causa morte, che malattia aveva, figli

Ma torniamo a Capri, dove nei giorni scorsi Al Bano e Jasmine hanno fatto base in un albergo di lusso per poi visitare alcuni degli angoli più belli della Costiera, grazie a una coppia di amici che fi ha scorrazzati a bordo di un motoscafo. D’obbligo una tappa al ristorante Lo Scoglio di Nerano, dove in questo stesso fine settimana hanno appena fatto visita sia Alessandro Del Piero (vedi servizio pag. 96), sia David Beckham (a pag. 44). A seguire, un giro intorno ai Faraglioni e un po’ di sole (per il cantante pugliese rigorosamente in jeans) ancorati al largo.

Poi per Al Bano, instancabile lavoratore, domenica sera è arrivato il momento degli impegni professionali: è stato lui la grande sorpresa per gli ospiti del matrimonio di Piero Ferrari, l’erede del fondatore della casa di Maranello (nonché vicepresidente della società), con la compagna Romina Gingasu sulla spiaggetta privata dello stabilimento La canzone del mare. Qui, però, ad accompagnarlo nell’intonare Luna Caprese, i suoi cavalli di battaglia Felicità, Ci sarà, Nel sole e canzoni napoletane come ’O sole mio e ’O surdato ’nnammurato, non c’era la figlia Jasmine, rimasta a Capri con gli amici.

Leggi anche  Maurizio Vandelli chi è? Età, canzoni, moglie, figli, e vita privata

Per quanto la ragazza stia seguendo con una certa ambizione le orme del padre (con il nuovo Stikide è già al suo terzo singolo), per gusti musicali è agli antipodi, cosa che faceva di loro due una coppia spesso in conflitto sulla poltrona di The Voice Senior. «Ci divertiamo insieme anche perché siamo due mondi diversi», ha detto il papà, che giura di non mettere becco nelle scelte artistiche della figlia. E a chi gli chiede se potrebbero mai fare un duetto, mister Carrisi risponde: «Frank Sinatra fece un bel duetto con sua figlia Nancy. Se lei me lo chiedesse e se la canzone che mi proporrà sarà quella giusta per me e per lei, allora lo faremo».

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *