Paola Cortellesi chi è? Età, Marito, Figli, Compagno, Carriera e Vita Privata

Paola Cortellesi  nata a Roma il 24 novembre del 1973. La sua simpatia e il suo metro e 72 centimetri di altezza sono molto apprezzate nel panorama cinematografico italiano. L’attrice è cresciuta a Massimina, nella perferia. La sua è una famiglia molto unita ed è legatissima ai suoi due fratelli maggiori; quando era piccola è stata vittima di bullismo e questo l’ha segnata profondamente, ma le ha anche insegnato come proteggersi.

Marito e figlia

Paola Cortellesi è sposata con Riccardo Milani, regista di professione. I due si sono conosciuti nel 2003 sul set di Il posto dell’anima; nel 2011 si sono sposati e nel 2013 hanno avuto la loro prima figlia, Laura.

Leggi anche  In viaggio con Massimo Cannoletta, ci porta in Salento

Nel 2004 co-presenta il Festival di Sanremo assieme a Simona Ventura, Gene Gnocchi e Maurizio Crozza. Nello stesso anno presenta anche un programma tutto suo chiamato Nessundorma, dove può esprimere tutta la sua bravura. È anche attrice protagonista o co-protagonista in alcuni film, come Tu la conosci Claudia? del 2004 con Aldo, Giovanni e Giacomo, A cavallo della tigre e Il posto dell’anima di Riccardo Milani, suo attuale marito.

Nel 2007 la Cortellesi interpreta il suo primo ruolo drammatico in televisione nello sceneggiato di Canale 5 Maria Montessori – Una vita per i bambini; questo ruolo le è valso il Maximo Award alla Roma Fiction Fest.

Leggi anche  Vladimir Luxuria chi è? Età, fidanzato, figli, vero nome, altezza, operazione, foto prima, Instagram

Nel marzo del 2009 ha recitato nel film Due partite, celebre pièce teatrale della regista Cristina Comencini, portato al cinema da Enzo Monteleone, con cui ottiene la sua seconda candidatura al Nastro d’argento alla migliore attrice non protagonista, dopo quella avuta recitando in Se fossi in te, per la regia di Giulio Manfredonia. Sempre per il cinema, la Cortellesi è protagonista, assieme a Claudio Amendola, del lungometraggio per il cinema diretto da Felice Farina intitolato La fisica dell’acqua, dove interpreta la madre del piccolo Alessandro, il bambino protagonista del film.

Nel 2011 debutta al fianco di Claudio Bisio nella conduzione di Zelig su Canale 5, riscuotendo un ottimo successo. Il 16 marzo 2011 esce la commedia Nessuno mi può giudicare, con la regia di Massimiliano Bruno, dove interpreta il ruolo di una giovane vedova che si improvvisa escort per necessità. Per questo ruolo riceve il David di Donatello per la miglior attrice protagonista 2011. Sempre nel 2011 Paola Cortellesi, assieme ad Alessandro Siani e a Sabrina Ferilli, sarà una delle voci del nuovo film targato Disney Pixar Cars 2. Ha ricevuto il premio Agamar al Maratea Film Festival il 6 agosto 2011.

Leggi anche  Massimo Giletti: chi è, età, carriera, tv, flirt, moglie, figli

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *