Dove e come vedere Empoli – Lazio Streaming Gratis Diretta Live TV Sky o Dzan

Empoli – Lazio IN STREAMING GRATIS: COME VEDERLA – Gli abbonati a Sky Calcio potranno guardare Empoli – Lazio   in diretta streaming live su pc, tablet o smartphone utilizzando una connessione ad internet grazie al servizio Sky Go.

– Gli abbonati a Premium Calcio potranno guardare Empoli – Lazio  in diretta streaming live su pc, tablet o smartphone utilizzando una connessione ad internet grazie al servizio Premium Play.

– Su Sky Online è possibile acquistare l’evento al prezzo di 9,99 euro e guardare la partita Empoli – Lazio  in Streaming Live su Pc, Smartphone, Smart Tv, Xbox, Playstation e tablet.

– I clienti TIM possono utilizzare l’applicazione Serie A TIM per guardare la partita Empoli – Lazio  in diretta streaming live su smartphone o tablet Android o IOS e la sintesi della partita.

– Inoltre sono diversi i siti internet che offrono la possibilità di guardare Empoli – Lazio   in Streaming Gratis, come rojadirecta e livetv.sx ma prima è consigliabile verificarne la legalità nel proprio paese.

Come e dove vedere Empoli – Lazio   in Streaming Gratis

Era più di un mese che non parlava. Dalla conferenza stampa di presentazione del 9 luglio scorso, Maurizio Sarri lo si era sentito solo gridare aneddoti in campo ai suoi nuovi giocatori. Ed è per il campo che l’ex tecnico bianconero dispensa le sue parole più entusiastiche, perché in campo è tornato a divertirsi. In contrapposizione alle domande di mercato che almeno secondo i suoi schemi vorrebbe evitare, perché lo annoiano: «Mi chiedete di mercato, ma io faccio un altro lavoro. Se mi devo occupare di mercato do le dimissioni e mi presento domani da direttore sportivo. A me il mercato risulta noioso».

Leggi anche  Lazio – Cagliari streaming gratis come vedere diretta live TV

E dunque, è sempre dal campo che sfodera di nuovo un abbozzo di sorriso anche quando dice una dura verità che aveva già anticipato l’ultima volta: «Sarà probabilmente una stagione di costruzione per essere poi competitivi in quelle successive. Purtroppo il calcio di oggi non è per specialisti come me, ma per tuttologi, non è facile fare costruzione. Ma sono contento perché ho visto l’applicazione dei ragazzi, che è feroce. Questo mi rende contento, mi sto divertendo a fare gli allenamenti».

Leggi anche  Streaming web Sampdoria – Napoli gratis come vedere diretta live TV (Serie A Ore 18:30)

Una stagione di costruzione che inizierà oggi da Empoli e vedrà Sarri subito alla prova fondante, quella del risultato che finora non ha condizionato il suo lavoro sul campo. Finora il mercato gli ha consegnato una rosa sicuramente più consona al suo 4-3-3, grazie allo sblocco del mercato con il prestito di Claudio Lotito alle casse della società e il tesseramento in extremis di Hysaj , Felipe Anderson , Romero e Pedro . Ma rispetto a prima del ritiro di Auronzo, gli uomini sono sempre contati, in difesa manca un centrale, a centrocampo almeno un’altra mezzala e in attacco resta la stagnazione dovuta alla permanenza forzata di Correa .

Sul Tucu, che la società è convinta di accontentare con la cessione, Sarri non fa nessuna melina e ribadisce: «Il suo ruolo è da valutare, si sta parlando di un giocatore importante e forte, che fa comodo a tutti. Ma il ragazzo ha espresso la sua idea (di essere ceduto, ndc) in tempi non sospetti e c’è una situazione in stand by. Questo non lo mette nelle condizioni mentali ideali per giocare. Anche se per me si sta comportando benissimo perché in allenamento non ci fa mancare niente.

Leggi anche  Streaming Online Juventus – Milan gratis come vedere diretta live TV (dove vederla)

Lo vedrei da attaccante sinistro ma anche da attaccante centrale, anche se in quel ruolo abbiamo la figura di Immobile che per noi è il punto di riferimento più importante. Bisogna aspettare i prossimi giorni e vedere quale sarà l’evoluzione».

Il destino gli ha riservato una nuova ripartenza dalla “sua” Empoli, dove ha lasciato un pezzo di cuore. Si capisce quando parla della squadra e del presidente Corsi : «Fabrizio è l’unico presidente con cui potevi parlare di tattica – ha concluso Sarri -. A Empoli mi aspetto una partita difficile, perché se ripetono la prima mezzora vista con il Vicenza in Coppa Italia ci farà ballare. Se giocano così non c’è categoria che tenga, mettono in difficoltà tutti. Noi ripartiamo dal sesto posto, vediamo dove possiamo salire o scendere».

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *