Francesco Totti e Ilary Blasi perché si sono lasciati, in serata il motivo

Questa sera, Francesco Totti e Ilary Blasi annunceranno al popolo italiano di aver deciso di separarsi dopo nove anni di matrimonio, secondo un comunicato congiunto.

Secondo Dagospia, Francesco Totti e Ilary Blasi starebbero per annunciare al pubblico italiano la loro separazione. Ma le cose stanno davvero così? Il famoso calciatore e la conduttrice del telegiornale stanno davvero divorziando? Ecco tutto quello che sappiamo.

Totti e Ilary Blasi “si sono lasciati, separazione ufficiale”: il comunicato

Secondo Dagospia, Francesco Totti e Ilary Blasi comunicheranno stasera al popolo italiano la loro separazione consensuale. Lo scorso 21 febbraio 2022, Dagospia aveva riferito che la coppia era in difficoltà. Da mesi si ipotizza che la coppia Totti-Blasi sia in crisi, ma i due non hanno ancora ufficializzato la loro separazione. Stasera renderanno pubblica la loro decisione con un comunicato.

Sono ancora molti gli interrogativi sulla presunta separazione tra Ilary Blasi e Francesco Totti. Secondo il sito di D’Agostino stasera, 11 luglio 2022, la separazione Totti-Blasi sarà annunciata pubblicamente. Il matrimonio Totti-Blasi è una delle coppie più popolari e amate d’Italia. Milioni di italiani sono rimasti affascinati dal loro fascino perché sono entrambi attraenti, lui calciatore, lei ex letterina. I Totti hanno tre figli e appaiono sempre come la famiglia del Grano Bianco.

Molti hanno ipotizzato che Ilary e Totti vivessero separati da mesi, quando sono emerse le prime voci sulla loro crisi finanziaria. Repubblica ha addirittura sostenuto la presenza di un’altra donna, Noemi Bocchi. Ilary e Totti hanno però smentito. L’ex capitano della Roma ha messo in guardia dalle fake news, chiedendo alle persone di fare attenzione per proteggere i propri figli.

Silvia Toffanin ha invitato la Blasi a Verissimo questa settimana e ha parlato anche di una foto che circolava su internet e che ha suscitato molto scalpore. L’istantanea mostrava Totti seduto con una donna, che alcuni pensavano fosse la sua nuova fidanzata. “Ci siamo già abituati”, ha detto la Toffanin a proposito della foto, “quell’immagine è stata scattata allo stadio e non mi ha fatto venire alcun dubbio. Mi ha dato la certezza che dietro c’era qualcuno. La loro organizzazione è molto riconoscibile. Sappiamo tutti che una foto come quella scattata allo stadio non ha molta importanza, ma significa tutto. Le hanno dato un nome e un cognome perché non è un personaggio pubblico.

La copertura mediatica del caso si è verificata il 21 febbraio, mentre la fotografia è stata scattata il 5. Quindici giorni dopo avevano solo una foto, giusto? Erano mesi che parlavano della possibile amante, quindi questo non significa nulla? Quando mio marito porta l’amante con sé allo stadio, lo fa a 20 metri di distanza. Pensa che lo sapessero e che non ne sarebbe venuto fuori nulla?

Una foto del calciatore allo stadio ha scatenato la frenesia dei media nel febbraio 2022. Molti pensavano che la donna vicino a lui fosse la sua presunta amante. Il suo nome era Noemi Bocchi. Francesco Totti ha chiuso la sua relazione con Ilary a causa di lei? Si è innamorato di un’altra donna? Se le accuse di Dagospia sono fondate, stasera potremmo dire addio alla coppia più famosa d’Italia.

Essendo uno dei calciatori italiani più famosi, seguiti e acclamati, era uno dei preferiti di Passaparola, un programma popolarissimo in cui si scrivevano lettere. I due si sono innamorati a prima vista e milioni di italiani sono stati immediatamente catturati dalla loro storia, al punto da creare una sitcom sulla loro vita, Casa Totti. I coniugi Totti si sono sposati il 19 giugno 2005 e hanno tre figli, Cristian, Chanel e Isabel. Il loro matrimonio è stato trasmesso in diretta su Sky e tutti i proventi sono stati devoluti in beneficenza. Per anni e anni la loro relazione è sembrata indistruttibile. Le voci di crisi si sono fatte sempre più insistenti e ora l’ultima bomba: la presunta separazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *