Emma Marrone e le polemiche sulle sue canzoni al Festival di Sanremo 2024

Il Festival di Sanremo 2024 è alle porte e i cantanti in gara sono al centro delle attenzioni. Tra questi c’è Emma Marrone, che porterà sul palco dell’Ariston il brano intitolato ‘Apnea’. Ma sembra che non tutti siano entusiasti delle parole del suo testo.

Caterina Balivo, durante la puntata de La volta buona, ha lanciato una frecciata ad Emma, commentando sarcasticamente una frase della canzone: “‘Se avessi un telecomando non ti cambierei mai’, è una dichiarazione impegnativa no? Importante che cita telecomandi e televisione, in quest’epoca è tutto importante.”

Non è solo Caterina Balivo a esprimere perplessità sulla canzone di Emma. Anche alcuni giornalisti, come Maria Elena Barnabi di Gente, hanno ammesso di aspettarsi di più dalla cantante salentina.

Nonostante le critiche, l’attesa è alta per l’ascolto di tutte le canzoni in gara al Festival di Sanremo 2024. Oltre ad Emma, ci sono altri favoriti alla vittoria, come Loredana Bertè con ‘Pazza’, Annalisa con ‘Sinceramente’ e Angelina Mango con ‘La noia’. Sarà finalmente il momento per una donna di vincere la kermesse canora dopo dieci anni?

Non vediamo l’ora di scoprirlo e di goderci le performance dei talentuosi artisti che si esibiranno sul palco del Festival di Sanremo 2024.