Le recenti composizioni di Filippo Graziani: il vivo patrimonio musicale di Ivan!

Il talentuoso musicista Filippo Graziani, figlio del celebre cantautore rock Ivan Graziani, ha seguito le orme paterne e si è affermato come artista a pieno titolo. Dopo aver iniziato la sua carriera nel 2000 insieme al fratello batterista Tommy, Filippo si è esibito in vari locali e club in Italia e ha avuto l’onore di condividere il palco con grandi artisti come Renato Zero, Negramaro, Morgan, Niccolò Fabi e Max Gazzè.

Nel 2008, Filippo ha formato il gruppo rock “Stoner-rock Carnera” e ha fatto il suo debutto con il brano “First Round”, aprendo il concerto italiano del cantante Zakk Wylde. In seguito, ha trascorso alcuni anni negli Stati Uniti, ma al suo ritorno in Italia ha deciso di dedicarsi completamente alla memoria e alla musica del padre.

Filippo ha dato vita al progetto “Viaggi e intemperie” e ha intrapreso un tour nel 2009, portando i brani di Ivan Graziani su vari palcoscenici italiani. Dopo aver dato ampio spazio ai progetti in memoria del padre, Filippo ha accettato la sfida di esibirsi al Festival di Sanremo nel 2014 con il brano “Le cose belle”, che purtroppo non ha ottenuto successo al Festival, ma gli ha fruttato il premio della Targa Tenco.

Negli anni successivi, Filippo ha pubblicato il singolo “Credi in me” nel 2016, seguito da “Esplodere” e l’album “Sala giochi” nel 2017. Attualmente, sta lavorando a un nuovo progetto che comprende brani inediti di Ivan Graziani, intitolato “Per gli amici”. Filippo desidera riportare sulla scena musicale italiana queste perle nascoste del padre, preservando intatto il suono delle voci e delle chitarre di Ivan.

A proposito di questo nuovo progetto, Filippo ha dichiarato: “C’era l’idea di quello che mio padre avrebbe voluto, ma non erano tecnicamente pronti per essere inclusi nell’album. Quindi, abbiamo rifatto quelle basi musicali, apportando qualche piccola modifica alle chitarre qua e là, ma davvero poche. L’idea principale era mantenere intatte le voci e le chitarre di papà. E così è stato perché, fortunatamente, le voci e le chitarre erano praticamente già al livello desiderato.”

Con il suo impegno e dedizione nel portare avanti il ricordo e la musica del padre, Filippo Graziani sta dimostrando di essere un artista talentuoso che merita di essere riconosciuto nel panorama musicale italiano. Non vediamo l’ora di ascoltare il suo nuovo album e scoprire questi brani inediti che ci permetteranno di apprezzare ancor di più il genio di Ivan Graziani.