Michael Schumacher, il dolore del figlio Mick per la perdita dell’amico Anthoine Hubert

Nel corso di questi anni abbiamo avuto modo di vedere affacciarsi al mondo dello sport anche il figlio di Michael SchumacherMick, pronto a seguire le orme del padre. Il ragazzo però in questi giorni sta dovendo fare i conti con la perdita di un amico e compago di avventura in pista, ovvero la morte di Anthoine Hubert.

Mick Schumacher come il padre Michael?

Come abbiamo spiegato all’inizio del nostro articolo, in questi pochi anni abbiamo avuto modo di vedere Mick Schumacher seguire le orme del padre Michael. Il ragazzo è sceso in pista e già ha dato modo ai suoi tifosi di sognare nuovamente guardando le competizioni sportive con vari motori a confronto.

A parlare della sua nuova carriera è stato lo stesso figlio di Michael Schumacher che come riportato da Motobox sui suoi piani futuri ha dichiarato: “Vincere il titolo di Formula 3 è stato difficile, e battere i migliori mi ha dato quella convinzione che mi aiuterà nel resto della mia carriera”. Il giovane ha però le idee molto chiare su quelli che sono gli obiettivi da raggiungere: “Il mio obiettivo in Formula 2 sarà migliorare ogni aspetto e arrivare a fine stagione diventando un pilota completo. Arrivare in Formula 1 è il mio scopo, sarebbe stupendo se potesse accadere già al termine della prossima stagione, ma prima bisognerà vedere come mi comporterò in Formula 2, che è l’anticamera della massima serie e il livello è molto alto”.

Michael Schumacher: il dolore del figlio Mick

Questi sono giorni pieni di dolore per il mondo delle competizioni automobilistiche per via della scomparsa di Anthonie Hubert, giovane pilota francese di Formula 2 deceduto in pista a soli 22 anni.

Anthonie Hubert in pochissimo tempo della sua carriera ha dimostrato di essere un pilota eccellente e di avere davanti a sé un futuro davvero promettente. La sua vita però è stata spezzata durante il gran premio del Belgio, sul circuito Spa, lasciando sconvolti i piloti sia della Formula 2 che 1, i quali gli hanno dedicato un momento di silenzio prima del podio. A esprimere il suo dolore è stato anche Mick, il figlio di Michael Schumacher.

“Il destino è brutale”

L’amaro destino capitato a Anthonie Huber ha scosso anche il figlio di Michael SchumacherMick. Il ragazzo ha pubblicato una foto del collega scomparso su Instagram, uno scatto che lo raffigura sul podio con la bandiera francese in mano. Il post sul social è seguito dal commento: “Il destino è brutale. La perdita è infinita. Anthoine, ci manchi già. Riposare in pace”.

Posted in Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *