Loretta Goggi irriconoscibile dopo il dramma: “Ero quasi morta”

Il programma di Tale e Quale Show condotto da Carlo Conti ha permesso al pubblico di affezionarsi ulteriormente a Loretta Goggi, da sempre presente nel programma come giudice. Nel corso delle ultime ore però sono state diffuse delle sue dichiarazioni rilasciate sulla malattia che ha messo in serio pericolo la sua vita.

“Una scoperta di quello che faccio”

Loretta Goggi in questi anni ha sempre conquistato il pubblico per la sua immensa bravura. Tutti ancora oggi ricordano con estremo entusiasmo l’esibizione che lei fece a Sanremo con Maledetta Primavera, il brano che per lei, ancora oggi, rappresenta un vero e proprio riscatto. Da imitatrice ad artista con una voce propria.

Non a caso, durante le edizioni di Tale e Quale Show Loretta Goggi è stata uno dei personaggi più imitati. Durante un’intervista rilasciata a Riolling Stones ha spiegato perché si commuove ogni volta che vede un’artista ‘vestire i suoi panni’: “Non potrei non farlo. I media, anni fa, dicevano che chi fa imitazioni non ha una sua voce, come se vestire i panni di Mina, Liza Minelli e Barbra Streisand significasse non avere un’estensione vocale. Vedere qualcuno che mi imita e coglie qualcosa di me, è ciò che meraviglia a tutti gli imitati. Una scoperta di quello che faccio, come canto. E mi commuove pensare che ci sono persone che possono avere notato quel quid che fa la differenza”.

Loretta Goggi irriconoscibile dopo il dramma

In queste ore è stata pubblicata una foto sul web che ha lasciato tutti senza parole. L’immagine in questione mostra Loretta Goggi completamente diversa, con un fisico importante a causa dei chili in più e un volto assolutamente irriconoscibile.

La foto in questione venne scattata sul set della Fiction Sorelle, grandissimo successo, che le permise di tornare in televisione più forte di prima. Ma, a destare molti sospetti, è stata la forma fisica di Loretta Goggi che si mostra irriconoscibile dopo il dramma.

Loretta Goggi: “Sono stata malissimo”

Loretta Goggi ha visto la sua vita stravolta dalla morte del compagno di vita Gianni Brezza. I due hanno vissuto insieme ben 32 anni d’amore. Nel momento in cui l’ex ballerino è venuto a mancare, ecco che comincia il calvario della Goggi che, a Gente, ha dichiarato: “Quando ho perso Gianni tutto si è spento. Sono stata malissimo sei mesi in casa, senza uscire. Non riuscivo a camminare né a mangiare. Ma anziché dimagrire, ingrassavo: il dolore mi aveva bloccato la tiroide, aveva smesso di funzionare. Mi ha salvata un’endocrinologa facendomi gli esami giusti e rieducandomi a mangiare”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*