Scoperchiato il classico ‘vaso di Pandora’, ormai volano stracci, senza più remora alcuna, tra una delle (ex) coppie più belle dello showbiz: Clizia Incorvaia e Francesco Sarcina. I due, dopo una prima crisi nel novembre del 2018, avevano tentato di tenere in piedi la relazione, soprattutto per amore della figlia Nina, ma ora la coppia è definitivamente scoppiata e il rapporto non è certo rimasto amichevole, anzi! A dare il via ‘alle danze’ è il cantante, parlando di una liaison tra Clizia e l’attore Riccardo Scamarcio (loro amico e testimone di nozze, una tenta, racconta Sarcina, dolorosa quanto la scomparsa del suo amato papà. Immediata la risposta di Clizia che afferma di non aver mai tradito il marito (con Scamarcio ci sarebbe stato solo un bacio ma a matrimonio già terminato) e lo accusa, piuttosto, non solo di averla ‘venduta’ ai media ma anche di aver subito violenza psicologica per due anni. Stando alle parole della bellissima influencer, infatti, le diceva che il suo lavoro faceva schifo e che non poteva uscire con lui perché distoglieva attenzione al gruppo. Non solo… pare che sia stata subissata da messaggi delle ex amanti di Francesco e che al momento riceve solo 500 euro per il mantenimento della figlia. Il loro, conclude, era un bel matrimonio e non doveva finire… almeno non così. Ora aspettiamo la risposta di Sarcina…

Quello tra Clizia e Francesco sembrava un matrimonio felice e complice. I due si erano giurati amore eterno nel 2015 e nell’agosto dello stesso anno era nata la loro desideratissima primogenita Nina (Sarcina ha anche un altro figlio, Tobia, nato da una precedente relazione). Una coppia così unita da uscire indenne persino dalle tante prove affrontate durante il percorso di ‘Pechino Express’, nel 2016.

Leggi anche  Miley Cyrus acquista splendida villa di 5 milioni di Dollari a Los Angeles

Ora Clizia, con l’aiuto degli avvocati, spera in una separazione il più possibile civile per proteggere la figlia da discussioni e conflitti ma non sarà facile perché si sente molto delusa dal quello che era l’uomo della vita.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here