Terremoto, nelle Filippine: scossa di magnitudo 6.8, vittime nel paradiso dei turisti

0
13

Terremoto nelle Filippine, si temono vittime. Una violenta scossa di terremoto di magnitudo 6.8 ha colpito oggi il sud delle Filippine: lo riporta l’Istituto geofisico americano (Usgs) sul proprio sito. Il sisma è stato localizzato a 5 km a sudest di Magsaysay, nella provincia di Davao del Sur, ad una profondità di 28,2 km.

L’Istituto Sismologico degli Stati Uniti ha precisato che la scossa di terremoto che ha colpito il sud delle Filippine è di magnitudo 6.8 e non 6.9 come detto in un primo momento. Il sisma ha colpito l’isola di Mindanao alle 14,11 ora locale (le 7,11 in Italia), l’epicentro si trova a una profondità di 30 km a nord-ovest della città di Padada, nella provincia di Davao del Sur.

Prelim M6.8 Earthquake Mindanao, Philippines Dec-15 06:11 UTC, updates https://t.co/w5Lc6JooTp

— USGS Big Quakes (@USGSBigQuakes) December 15, 2019

Il terremoto, di origine tettonica, ha innescato ulteriori scosse di assestamento e avrebbe causato vittime e danni.  Alla prima scossa di magnitudo 6.8, sempre secondo quanto riferisce l’Istituto Sismologico degli Stati Uniti, ne sono seguite altre due: una di magnitudo 5.0 con epicentro alla profondità di 10,8 km alle 14,32 ora locale, che ha colpito l’area a 2 km a nord-est di Kiblawan, e un’altra di magnitudo 5,7 con epicentro a 10 Km di profondità alle 15,09, che ha colpito l’area a 9 km a sud-ovest

Leggi anche  “Mammina aiuto, mi fa troppo male il collo quando faccio lo shampoo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here