La ragazza di cui sto per parlarvi si chiama Joanna Giannouli è una è una giovane e bella donna di 27 anni all’apparenza una ragazza come tante altre ma che si porta dentro di te una triste scoperta che ha invalidato per sempre la sua vita.

Joanna Fino all’età di 17 anni ha vissuto sempre una vita molto normale uguale a quella delle altre bambine ma quando è arrivato il periodo dello sviluppo l’età della pubertà ha notato che mentre alle sue coetanee arrivavano le prime mestruazioni lei purtroppo non notava questo naturale avvenimento fisiologico nel suo corpo.

Quando la giovane è andata dal ginecologo per parlare di questo suo problema che a 17 anni ancora non hai avuto il primo ciclo fa una scoperta terribile, lei non aveva avuto ancora alcuna mestruazione e non si era sviluppata come le altre sue coetanee perché nata con una sindrome molto rara che colpisce una donna su 5000.

La giovane dopo aver fatto degli accurati esami ha scoperto di essere affetta dalla sindrome di Rokitansky, Ma di cosa si tratta? Questa sindrome comporta che le donne che vengono colpite nascono senza utero né vagina ma con l’organo genitale sviluppato solo all’esterno uguale alle altre compreso di peli pubici, La giovane quando ha fatto questa scoperta si è sentita alquanto disperata. E anche le sue relazioni non hanno avuto molto successo al contrario gli uomini con cui è stata l’hanno fatta sentire Del tutto sbagliata e non accettata. Allora la ragazza ha preso una decisione drastica ma necessaria.

Leggi anche  Zuppa di pipistrello e serpenti tra le ipotesi di trasmissione del Coronavirus

Joanna si è sottoposta ad un operazione molto dolorosa è pericolosa che consisteva nella ricreazione della sua vagina. E dopo l’operazione ragazza era davvero molto provata e distrutta soprattutto mentalmente poiché aveva trascorso tutta la sua vita fino a quel momento sentendosi inadeguata.

Inoltre in un secondo momento la ragazza ha dovuto subire un’altra operazione per allargare l’entrata della sua vagina perché troppo stretta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here