Le cause sono da imputare a un corto circuito. Pesanti le ripercussioni sul traffico nell’area a ridosso della stazione. Fiamme dalla mattina nel quartiere Arcella di Padova, dove poco dopo..

ha preso fuoco un negozio di frutta e verdura di via Avanzo, a ridosso della stazione, gestito da un uomo originario del Bangladesh.

Per domare le fiamme sono intervenuti i vigili del fuoco con due automezzi e le volanti della polizia che hanno isolato l’area. Gli operatori hanno ordinato l’evacuazione della palazzina, trenta residenti sono stati fatti scendere in strada precauzionalmente.

Un anziano che ha inalato i fumi è stato ossigenato sul posto: per nessuno è stato necessario il ricovero in ospedale.

Verso le 9 l’emergenza è rientrata con i pompieri che hanno spento gli ultimi focolai e messo in sicurezza tutta l’area. Pochi dubbi sulla causa del problema, dovuta a un corto circuito partito dal malfunzionamento di un frigorifero.

Gravi ripercussioni si sono avute sulla circolazione stradale con il traffico già caotico della mattina che ha subito altri rallentamenti. Grazie all’impeccabile lavoro dei Vigili del Fuoco, le operazioni sono in fase di ultimazione.

Leggi anche  Malena la pugliese, atti osceni in luoghi pubblici davanti ai passanti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here