Coronavirus Italia, la comunià cinese dona oltre 30mila mascherine e guanti

La comunità cinese ha donato alla Lombardia oltre 30mila mascherine e altrettanti guanti monouso per far fronte all’emergenza coronavirus. Lo ha comunicato l’assessore regionale al Bilancio, Davide Caparini, ringraziando per la generosità.

“La comunità cinese, in particolare l’Unione generale delle Scuole di lingua cinese di Milano, ci ha donato 30 mila mascherina a 4 veli, 600 mascherine Ffp3, beati loro che sono riuscite a trovarle, 400 Ffp2 e 30 mila guanti monouso”, ha detto l’assessore lombardo in video collegamento per la conferenza stampa di aggiornamento sul contagio. “Sono stati molto generosi e li ringraziamo”.

Questo pomeriggio a Milano, in zona Sarpi, l’Unione delle Donne Cinesi in Lombardia, in partnership con “Il Filo di Seta”, ha donato 2.300 mascherine chirurgiche (di cui 2.000 usa e getta e 300 lavabili) al Comitato Regionale Lombardia della Croce Rossa Italiana

Commenta la Notizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *