Arrivati a questo punto mi viene da pensare che Gemma stia prendendo in giro un po’ tutti: dopo undici anni a Uomini e Donne senza essersi mai legata seriamente a qualcuno, come può pensare di trovare proprio lì l’amore della sua vita?».

Questo dice a Giorgio Manetti, lo storico cavaliere del trono “over” di Uomini e Donne, che con Gemma Galgani, dama in carica da Maria De Filippi, in passato ha vissuto una turbolenta storia d’amore. «Ogni volta che accendo la televisione e me la vedo davanti mi dico: come è possibile che Gemma sia ancora in cerca dell’anima gemella in uno studio televisivo?».

Insomma, Manetti non riesce a credere alle parole della Galgani, che dal 2009, anno in cui ha fatto la sua prima apparizione nella trasmissione di Canale 5, non fa altro che ripetere: “Mi innamorerò sotto i riflettori”.

Del resto Manetti conosce bene la Galgani: la loro storia ha appassionato i telespettatori per tre stagioni. Giorgio e Gemma si conobbero dalla De Filippi nel 2015: lui rimase subito colpito dai suoi modi garbati, dal suo fascino, e la differenza di età di sette anni non sembrò mai essere un problema per Giorgio. Pur non ammettendo mai di esserne innamorato, iniziò così a uscirci insieme, non smettendo però mai di frequentare anche altre donne.

Ma quando, a fine 2015, lui le chiese di lasciare insieme il prò-, gramma, Gemma, a sorpresa, rifiutò, dicendo: «Senza amore non lascio la trasmissione».
La loro storia poi proseguì tra alti e bassi, tira e molla. Fino a quando, nel 2018, Giorgio decise di abbandonare definitivamente Uomini e Donne. «Avevo compreso che non era lì che avrei trovato l’amore, così me ne andai», mi dice Giorgio «e lontano dalla TV, come per magia, ho ritrovato una mia vecchia fiamma, Caterina. Dopo quasi dieci anni che non ci vedevamo ho rivisto una donna meravigliosa, pulita dentro e fuori proprio come ricordavo.

Leggi anche  Oroscopo, ecco le energie zodiacali che ottobre ti porta

Abbiamo ritrovato la stessa passione, la stessa intensità di un tempo e devo dire che accanto a lei sto davvero bene». «Al matrimonio ci pensa?». «Non è nei nostri progetti, stiamo bene così. E poi io ora sono immerso nel lavoro. Dopo essermi occupato per anni di organizzazione di eventi adesso sto per mettere su un grande progetto: girare un cortometraggio, del quale sarò anche protagonista, da portare al Los Angeles Film Festival, negli Stati Uniti. Insomma, ho voltato pagina nella mia vita, su tutti i fronti. Ma certo, quando mi capita di rivedere Gemma in TV che piange per qualche delusione d’amore un po’ mi dispiace. Anche se poi mi chiedp: “Ma le sue saranno lacrime vere?”»

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here