Neonato si sveglia dal coma dopo sette mesi e sorride al suo papa’

Incredibile vicenda successa in Inghilterra dove un neonato finito in coma dopo un arresto cardiaco si risveglia . Il neonato di nome Michael si è risvegliato dopo sette mesi di coma. Il neonato accompagnato in ospedale dopo un arresto cardiaco , è finito in coma alla modica età di 3 mesi di vita. Per i medici è un vero e proprio miracolo. Tutti i dottori ed esperti della struttura infatti , definirono quel arresto cardiaco letale per la vita del piccolo Michael.

La sorpresa…!

Dopo 7 mesi il piccolo Michael si è risvegliato..

Nel incredulità di tutti  il neonato ha sorriso al proprio papà .

E’ stata la cosa più bella della mia vita!

Racconta il padre del piccolo neonato di nome Michael :

“è  stata la cosa più bella che mi sia successa nella mia vita.

Non sono una persona credente , ma in tutti questi mesi ho pregato tanto per questo miracolo.

Io e mia moglie  avevamo parlato con tutti i medici della struttura ospedaliera di Bristol , nessuno di loro c’ aveva dato un briciolo di speranza.

Anche altri specialisti al di fuori di quella struttura da noi interpellati , c’ avevano detto di arrenderci all’ idea di riavere nostro figlio sano e vegeto.

Rivedere gli occhi del mio piccolo che mi guardava e poi sorridermi è stata la cosa più bella della mia vita.

Non dimenticherò mai più quella scena.

E’ stato per me il più bel regalo della vita che questa piccola creatura potesse farmi.”

Purtroppo non è finita…

“Purtroppo non è ancora finita , al cuore di Michael è stata riscontrata una strana forma di tumore , dobbiamo intervenire chirurgicamente il prima possibile , l ‘ intervento costa 116 mila euro .

Non abbiamo tutti quei soldi , per questo abbiamo aperto una campagna solidale per nostro figlio.

Chiunque volesse contribuire  basta inviare la donazione all’ associazione GoFundMe…

E’ tutto tremendamente difficile ma il risveglio del piccolo ha ridato luce in un tunnel buio e senza speranza”.

Commenta la Notizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *