La Cina si sta preparando ad inviare 100mila mascherine all’Italia e oltre 20 mila tute protettive.

Non solo: previstio anche l’inviio 50 mila tamponi ed un migliaio di ventilatori polmonari.

Sono numerosi i rapporti, in questi giorni, tra governo cinese e Italia. A confrontarsi, il ministro Di Maio e il suo omologo Wang Yi.

Sono numerose le richieste anche da parte di tutti gli altri paesi europei che in queste ore stanno alzando il livello di attenzione. La priorità all’Italia.

Nel confronto tra i due politici si è discusso dell’opportunità di avviare una grande cooperazione sanitaria e tecnologica tra i due Paesi in favore dell’Italia, che ora si trova ad affrontare l’emergenza Coronavirus con grandi difficoltà.

Per ora la disponibilità comunicata dalla Cina è di 1.000 ventilatori polmonari, che l’Italia si appresta ad acquistare. La firma dei contratti per far arrivare gli aiuti potrebbe arrivare già nelle prossime ore e Wang Yi ha detto a Di Maio che seguirà questa partita personalmente.

Leggi anche  Ristorante serve pizze al kiwi e le persone si sentono male

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here