Ieri pomeriggio i carabinieri della stazione di Maranello, nel Modenese, hanno denunciato alla Procura due persone del posto per il reato di resistenza a pubblico ufficiale e inosservanza dei provvedimenti dell’autorità.

La coppia, lui 27enne originario della Bulgaria e lei e 24enne campana, è stata sorpresa alle 11 del mattino nel parco pubblico di via Mediterraneo a Maranello senza giustificato motivo. All’arrivo dei militari, i due hanno tentato la fuga a piedi per diversi minuti, ma sono stati inseguiti e bloccati dai carabinieri.

A quel punto la ragazza, già nota alle forze di polizia, e si è rivoltata contro i militari e, togliendosi la mascherina protettiva, ha urlato di essere positiva al coronavirus, tossendo e sputando in direzione dei carabinieri. I due non sono tuttavia risultati nelle liste delle persone positive.

Leggi anche  Violenza nell'internet point, ragazzina tredicenne molestata

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here