Redazione 27 Aprile 2020

Ormai lo sappiamo, l’emergenza pandemia ha cambiato radicalmente tutti i palinsesti televisivi. Moltissimi programmi sono stati attualmente sospesi. La Tv di stato e quelle private sono dovute intervenire drasticamente. La Rai ha deciso di mandare in onda vaie fiction come Doc con Luca Argentero e Bella da morire con Cristiana Capotondi;  Mediaset invece ha puntato su alcune saghe molto amate, come Harry Potter e Twlight.

Man Mano che passa no i giorno, siamo sempre più vicino alla fase 2, quindi, con meno restrizioni torneranno in onda alcuni show televisivi. Il programma condotto da Flavio Insinna, ad esempio, potrebbe tornare in onda il 4 maggio, ma sulla data regna ancora grande incertezza.

Quando torna in onda L’Eredità?

Il quiz show di Rai Uno è uno dei tanti programmi che sono stati sospesi. La rete, però, ha deciso di mandare in onda le repliche per ovviare all’assenza in una fascia pomeridiana molto seguita dagli italiani. Sul ritorno in onda della trasmissione vi è ancora grande incertezza. La data probabile potrebbe essere quella di lunedì 4 maggio, ma non è ufficiale. Oggi, durante la puntata di Domenica In, è intervenuto il conduttore Flavio Insinna, che ha annunciato:

“Stiamo facendo tutto in sicurezza. La Rai ci sta provando. I responsabili stanno cercando di riaccendere le macchine”.

La speranza del conduttore, della Rai stessa e dei telespettatori italiani è quella di ripartire il 4 maggio con nuove puntate, ma al momento non c’è ancora alcuna certezza. Lo stesso Insinna, in diretta a Domenica In, non ha potuto esporsi più di tanto. Ad oggi, la produzione non sa ancora quando potrà ripartire, ma spera di farlo nel minor tempo possibile. Le repliche del quiz show sono molto seguite, segno che gli italiani sono molto affezionati al programma condotto da Flavio Insinna.

Leggi anche  Raoul Bova e Rocío Muñoz Morales, uniti per fare volontariato

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#iorestoacasa

Un post condiviso da Flavio Insinna (@flavioinsinna_) in data:

Leave a comment.

Your email address will not be published. Required fields are marked*