Rita Rusic aveva definito la presenza di Adriana Volpe nella casa di GFVip come un’occasione di rilancio professionale. In realtà il programma di Alfonso Signorini ha segnato per la conduttrice una rinascita. Non solo: il reality è stato anche un modo per conoscere davvero Adriana, al di là del personaggio televisivo che per tanti anni abbiamo imparato ad amare. “GFVip è stata un’esperienza davvero unica. Un pezzo di vita, che mi ha permesso di aprirmi, di essere me stessa fino in fondo. Quei mesi per me sono stati una vera e propria rinascita”.

Ha abbandonato per motivi personali, ma per il pubblico è lei la vincitrice morale di questa edizione. Pensa che, se le cose fossero andate diversamente, avrebbe potuto vincere? «Una volta uscita dalla Casa ho scoperto che si è creata un’empatia incredibile con il pubblico. Mentre vivevo le emozioni nella Casa le persone le condividevano con me. Non avevo minimamente idea di cosa stesse accadendo fuori, non potendo neanche vedere lo studio o sentire gli applausi del pubblico. Sono stata letteralmente sommersa dall’affetto e dal calore di chi, con messaggi e commenti sui miei social, mi fa sentire la sua presenza. Questo mi emoziona ancor più che la vittoria stessa».

Cosa pensa della vittoria di Paola Di Benedetto e della sua decisione di donare l’intero montepremi di 100mila euro in beneficenza alla Protezione Civile, che sta lavorando giorno  e notte per aiutare l’Italia a combattere la pandemia del Covid-19? «Sono felicissima che sia stata lei a trionfare. E una ragazza perbene, sensibile, garbata. Bella dentro quanto fuori. Mi piace sottolineare come non abbia dichiarato prima la sua intenzione di devolvere l’intero montepremi in beneficenza, ma solo dopo, scelta che fa capire come non sia stata una strategia, ma un gesto che proviene diretto dal suo grande cuore».

Elia è stata di certo il personaggio più discusso di questa edizione. Lei hai cercato in tutti i modi di conoscerla e di capirla. Cosa ne pensa veramente?
«E una donna a cui la vita non ha fatto sconti. Nella Casa, le sono stata accanto. L’ho compresa e mai giudicata e credo che abbia apprezzato proprio questo mio modo di fare. Quando non condividevo alcuni suoi eccessi, gliel’ho detto apertamente. Questa si chiama amicizia».

Nella Casa ha legato più o meno con tutti, ma in molti hanno notato un feeling particolare anche con Denver. Cosa c’è stato davvero tra voi? «Una bella amicizia. È un ragazzo simpatico, sensibile e garbato». Il fatto che abbia accusato molto la sua uscita dalia Casa e che abbia baciato la sua foto l’ha fatta pensare? «Come molti altri coinquilini ha sofferto per il mio improvviso abbandono. Credo di essere stata per lui un’amica su cui poter sempre contare. Ha baciato la nostra foto a mo’ di scherzo, era un gesto divertente e spiritoso!». Il rapporto con suo marito Roberto Parli è solido? Pochi giorni fa ha smentito qualsiasi crisi. «Sono rimasta sorpresa dell’attenzione mediatica sul nostro rapporto, che si è spinta addirittura fino a controllare se io avessi smesso di seguire mio marito sui social. Ho avuto modo di chiarire il disguido, tutto tecnico e legato alla mia scarsa dimestichezza con la tecnologia, ma in generale cerco di proteggere la mia vita privata e la mia famiglia».

Commenta la Notizia