Antonella Clerici e Vittorio Garrone, le indiscrezioni parlano di matrimonio imminente

LW esilio è finito. Ci voli* leva la benedizione del suo fidanzato per convincere Antonella Clerici a tornare in Tv. E Vittorio Garrone, l’uomo al quale è legata da quattro anni, è felice di “restituirla” ai suoi spettatori. «Non la tengo qui tutta per me. La Anto è anche di tutti voi, sono geloso, ma non sono possessivo», ha detto il petroliere ligure, che convive con la conduttrice in una splendida dimora di campagna ad Arquata Scrivia, vicino ad Alessandria, tra boschi e cavalli che vengono allevati per partecipare alle discipline olimpiche.

Un vero nido d’amore dove – si sussurra – potrebbe presto celebrarsi anche il loro matrimonio. Vittorio non desidera altro. Ora non gli resta che convincere Antonella a cedere alle ultime resistenze e a sposarsi per la terza volta. E non si tratta di una semplice idea, ma di un vero e proprio progetto di vita. «La sorpresa arriverà. Con la primavera arriverà anche una richiesta», ha confermato Garrone. Che fa fatica a staccarsi dalla Clerici: «Siamo come pane e burro», ha ammesso.

La quarantena vissuta insieme, tra piatti prelibati e lunghe passeggiate nel loro bosco, ha fatto bene a tutti e due. A Vittorio, per maturare la decisione di chiedere la mano della fidanzata, che ha trascorso questo periodo anche in compagnia di due dei suoi tre figli, Luca e Beatrice, nati da una relazione precedente; ad Antonella, per sviluppare nuove idee lavorative, con la certezza di avere l’appoggio incondizionato del compagno.

«Sono convinta che lui è l’uomo con cui invecchierò», ha dichiarato Antonella Clerici. Nei giorni dell’isolamento fiduciario in famiglia, i contatti col direttore di Raiuno Stefano Coletta sono stati frequenti. Del resto, a margine dell’ultimo Festival di Sanremo, il dirigente le aveva fatto una promessa precisa: darle un programma che la togliesse da questo riposo forzato. «Ne stiamo parlando. Speriamo a settembre di riprendere. E di fare tante cose belle insieme.

Leggi anche  Yari Carrisi preso di mira: “Si è fott*** il mio cognome”

E di divertirmi, perché se non mi diverto, se non sono me stessa, se non ho il mio entusiasmo, non rendo», ha ammesso Antonella. Per la presentatrice si ipotizzano due progetti: uno legato alla cucina, la sua grande passione, che potrebbe andare in diretta dal bosco di casa sua e prendere il posto de La prova del cuoco di Elisa Isoardi, che proprio dalla Clerici ne aveva ereditato la conduzione. Ma in ballo c’è anche uno show emozionale di prima serata, che mai come adesso, in questo periodo complicato di abbracci negati, sembrerebbe davvero utile a ridare speranza e coraggio agli italiani.

Insomma, c’è ancora da decidere quale strada percorrere, ma la via del ritorno in televisione della conduttrice è ormai certa. L’importante è che a fare il tifo per lei ci siano sempre la figlia Maelle – nata undici anni fa dalla relazione con l’ex compagno Eddy Martens – e il suo Vittorio, oltre al resto della famiglia Clerici. «Mia mamma è mancata che era più giovane di me. Mio papà c’è ancora, sta benissimo e vive ad Asti. A mia sorella sono legatissima, fa la psicoterapeuta. Non essendo mamma, adora la mia Maelle», ha rivelato Antonella. La sua vita è cambiata profondamente dall’incontro con Garrone, che non vuole sapere troppi dettagli del suo passato amoroso e del rapporto con i suoi ex fidanzati. «Lei ogni tanto me ne parla», ha rivelato Vittorio, «ma devo dire che io poi più di tanto non voglio sentire. Non è una cosa che proprio mi entusiasma». Vittorio, gelosissimo, pensa solo al futuro e alle nozze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *