Lorella Cuccarini, Alberto Matano, Tiberio Timperi e molti altri cambieranno programmi Tv

Tempo di rivoluzioni in casa Rai. Questo è il periodo dell’anno in cui ipotesi e indiscrezioni sui palinsesti della prossima stagione televisiva si moltiplicano. Tra i sogni del direttore di Raiuno, Stefano Coletta, c’è quello di riportare sulla rete ammiraglia Raffaella Carrà con una versione celebrativa di Carràmba! Che sorpresa, che compie 25 anni. La conduttrice, del resto, ha convinto il pubblico con le sue interviste ai personaggi famosi col programma A raccontare comincia tu, su Rai- tre. Quindi da ottobre, se l’o-‘ pera di persuasione di Coletta avrà successo, la Carrà potrebbe guadagnare uno show sul primo canale.

Aria di novità anche per Elisa Isoardi che, a quanto pare, dirà addio a pentole e fornelli. La prova del cuoco, infatti, per adesso è in bilico. L’azienda di Viale Mazzini, però, finora ha puntato sulla conduttrice piemontese e i vertici starebbero riflettendo su una sua ricollocazione in un’altra fascia oraria. «Sanremo a parte, vorrei che la Rai mi utilizzasse per tutto quello HR che sono, inclusa la mia fisicità. Esiste anche l’Elisa con le gonne e i tacchi», ha detto la Isoardi, forse stanca di presentare solo programmi mattutini. Ce la farà? Intanto nuovi progetti bollono in pentola per Bianca Guaccero. Riconfermata al timone di Detto fatto, Raidue la vuole anche per un programma in prima serata.

MARCO LIORNI A settembre uno show tutto nuovo Per la Rai Marco Liorni (54) è una certezza. Nell’ultimo periodo il suo ItaliaSì! ha collezionato buoni ascolti e da fine maggio andrà in onda da lunedì a venerdì, alle 10.30. Poi per il conduttore sarà la volta di Reazione a catena. Inoltre, pare che da settembre sia pronto per lui un nuovo programma.

Leggi anche  Harry e Meghan ritornano in Inghilterra e la Regina Elisabetta è pronta

CONVERTINI E FALCHI Il duo, inedito, è pronto a stupire Grandi novità in arrivo per Anna Falchi (48) e Beppe Convertini (48). Che, al momento, sono in pole position per condurre un nuovo programma estivo di Raiuno, collocato nella fascia centrale del mattino, subito dopo Unomattina estate. Si sa ancora poco di questa nuova trasmissione, solo che dovrebbe essere dedicata alla terza età. Per la Falchi è un grande ritorno in tivù, visto che da anni non ricopre un ruolo da protagonista, mentre per Beppe Convertini è un’altra conferma dopo il successo di Linea verde e quello, lo scorso anno, de La vita in diretta estate.

FRANCESCA FIALPINI «Mi vedo bene in un talk politico» Aria di cambiamento anche per Francesca Fialdini (40) che dovrebbe lasciare il suo Da noi… a ruota libera. Alla conduttrice era stato offerto uno show su Tv8, ma Francesca ha preferito restare in Rai. E il premio per tanta fedeltà sarebbe un nuovo progetto. «Sento molto mia la cifra giornalistica, mi piacerebbe condurre un talk e programmi legati al costume, alla politica, ma senza smettere di ridere, perché altrimenti ci si prende troppo sul serio», ha spiegato la Fialdini.

Trasloco in vista per Tiberio Timperi (55 anni) che, da settembre, dovrebbe spostarsi da Unomattina in famiglia – che conduce insieme a Monica Setta – a Unomattina, in onda da lunedì a venerdì su Raiuno dalle 6.45. Abituato alle alzatacce, il conduttore abbandonerebbe, dunque, il weekend per tornare a un lavoro settimanale. Timperi, nel 2017, ha condotto la versione estiva del programma. Per ora, alla guida ci  sono Valentina Bisti e Roberto Poletti.

Leggi anche  Assunzioni Ferrovie dello Stato: requisiti per 1100 posti entro il 2020 e altre offerte

Grosse novità per Alberto Matano (47) e Lorella Cuccarmi (54). Secondo indiscrezioni, la coppia di conduttori da settembre non tornerà ai timone de La vita in diretta. Qualcuno mormora che i due non vadano per nulla d’accordo, anche se Matano si è affrettato (troppo?) a smentire queste voci con una dichiarazione in diretta tv. Sembra che al loro posto la Rai pensi a Salvo Sottile e alla giornalista Serena Bortone. Lorella, comunque, dal prossimo autunno non starà con le mani in mano: dovrebbe guidare un show domenicale su Raiuno, in onda al posto di Da noi… a ruota libera della Fialdini. Alberto, invece, dovrebbe condurre un programma in seconda serata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *