Redazione 29 Maggio 2020

Fiocco rosa in casa Fantini/Valli!. Lo scorso 13 maggio, infatti, su Instagram, la coppia ha annunciato la nascita della piccola Azzurra, la seconda figlia di Marco, dopo Bianca, e il terzo bebé per Beatrice, già mamma di Alle, avuto dalla precedente relazione con Nicolas Bovi.

Sempre tramite i social la coppia, seguitissima, ha voluto coinvolgere i propri follower raccontando, passo dopo passo, ogni meraviglioso momento della dolce attesa: dal pancione che cresceva al momento di correre in ospedale! Alle 01:00 – racconta Bea – si sono rotte le acque ma ha aspettato perché non aveva contrazioni o perdite particolari, solo alle 7 si è fatta accompagnare in ospedale da Marco che è poi rimasto in casa, agitato, in attesa di una chiamata. La giornata è poi trascorsa senza novità e verso sera le hanno indotto il parto.

Alle 2 del mattino dopo sono poi iniziate le contrazioni vere e proprie che hanno portato, finalmente, alla nascita di Azzurra! Questa, per l’influencer 25enne, è stata la gravidanza più dura! Con Alle – racconta – era stata benissimo a parte una carenza di ferro.

Con Bianca era stata male fino al quinto mese ma con Azzurra ancora di più. Le nausee, infatti, non le erano mai passate, soffrendone soprattutto la sera. Ma, ora, è tutto passato, la gioia di abbracciare la piccola ha cancellato con un colpo di spugna ogni difficoltà, sorridendo felice alla sua bella famiglia.

Beatrice è diventata mamma per la prima volta, dj. Alessandro, quando aveva solo 17 f anni. La gravidanza non era voluta ma è subito stata accolta con gioia e responsabilità visto che la 25enne prova da sempre un forte istinto materno. Lo stesso che l’ha poi portata a celebrare il grande amore con Marco, prima ancora che con le nozze, con la scelta di mettere al mondo Bianca e Azzurra. Gli haters hanno recentemente criticato proprio la scelta di Bea di diventare mamma tanto giovane ma lei, certi commenti, non li accetta. Avere figli è la cosa più bella del mondo e non c’è un’età per decidere.

Leggi anche  Gravissimo lutto per Massimo Giletti. Sono ore difficili

Leave a comment.

Your email address will not be published. Required fields are marked*