Intrattenimento

Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro, recuperano in pieno il tempo perduto

La mille e una notte! E stata una prima volta indimenticabile per Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro. Dopo una lunga separazione a causa della emergenza sanitaria, i fidanzatini dell’ultimo Grande fratello vip si sono rivisti in Sicilia, a casa di lei. «C’è tanta passione tra noi», confida Clizia. Poi aggiunge: «Avevo capito subito che c’era grande chimica. È stato magico ed… esplosivo!».

Come avete festeggiato quando vi siete rivisti? «Abbiamo brindato con una bottiglia di champagne rosé e poi gustato sauté di vongole e spaghettini all’astice. Tutto cucinato dalla sottoscritta: quindi diciamo che Tho preso per la gola». Come state trascorrendo le vostre giornate? «Stiamo cominciando a esplorare la Sicilia. Andiamo al mare e, appena sarà possibile, gli farò visitare anche la Valle dei tempi Vorrei fargli conoscere la mia bellissima regione e le mie tradizioni: è la terra della ex Magna Grecia, straripante di cultura e di arte».
Lontano dalle telecamere, il vostro rapporto è cambiato in meglio o in peggio?

«Assolutamente in meglio, perché finalmente abbiamo un rapporto di vita reale. Dentro la Casa del Gf vip siamo riusciti a lasciarci andare in modo così trasparente da dimenticarci del mondo intero e di tutto quello che ci circondava. Però ora vivremo ciò che sognavamo da tempo: la possibilità di fare una cena al ristorante io e lui da soli, guarderemo un film insieme al computer, passeggeremo per strada mano nella mano magari mangiando un gelato. Tutte queste cose che per le coppie normali sono abituali per noi invece sono una grande scoperta».

Andrete a convivere? «Fateci vivere questo momento, per tutto il resto si vedrà. Abbiamo avuto mille òstacoli: io sono stata eliminata dal reality, lui ha continuato il gioco, poi la pandemia e quindi la quarantena. Innanzitutto dobbiamo viverci e abbiamo una grande voglia di farlo».

Leggi anche  Gemma Galgani e Sirius, la loro storia è finita ma quando lo diranno

Cambiamo argomento e parliamo del tuo lavoro…

«Ci sono sempre progetti legati alla Tv e alla moda, questo ambito in particolare ha da sempre un ruolo molto importante nella mia vita. A settembre ci sarà la mia capsule collection di scarpe e ho già buttato giù un po’ di idee. E poi mi piacerebbe tornare in tivù, magari con un programma di moda o sull’amore». In tivù insieme a Paolo?

«Anche con lui mi piacerebbe moltissimo… Sarebbe carino riportare in auge trasmissioni come Colpo di fulmine, andata in onda su Italia 1 nella seconda metà degli anni Novanta. Tanti mi scrivono dicendomi che, grazie alla mia storia con Paolo, hanno riscoperto l’amore. Questo per me è un messaggio speciale, soprattutto in un momento di crisi. Penso che ciò che io e lui trasmettiamo sia bellissimo. E sono felice del fatto che le persone si sentano coinvolte da questa magia che è l’amore»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *