Redazione 19 Agosto 2020

La Sardegna, terra “cattura Vip”: nel calderone delle magnificenze sarde ci finisce anche la cantante Arisa, in compagnia del fidanzato. L’estate 2020 in Sardegna contagia anche Arisa, la cantante, attrice di origini genovesi. Vincitrice del concorso SanremoLab, Arisa ha partecipato all’edizione numero 59 del Festival di Sanremo, classificandosi nona. Rosalba Pippa, in arte Arisa ha iniziato a dondolare nel mondo della moda milanese, con l’intento di diventare una famosa cantante. Dopo tante peripezie saltuarie lavorative ha ottenuto il beneplacito dalla casa discografica della Sugar Music che le ha permesso di incidere il primo singolo musicale “Sincerità”, vincitrice del premio alla critica nella sezione dei “verdetti” del glorioso evento nazionale.

Nel 2010 ha avviato la sua attività televisiva come giudice di ben 3 edizioni di X Factor. Una predestinata del mestiere insomma, che grazie alla sua nobile affermazione mediatica è riuscita a cucirsi sul petto anche il vessillo di attrice, doppiatrice del mondo cinematografico.

Oggi Arisa ha trovato anche il tempo di ritagliarsi un ruolo di prestigio nell’amore platonico. Non è la classica e accanita donna dal sapore romantico della realtà, ma il sogno di avere dei figli resta nella lista dei progetti irrealizzati.

Nessuno si aspettava un’Arisa in formato web influencer eppure l’estate 2020 ha rianimato un lato proibito e inaspettato per lei e i fan innamorati della sua straordinaria attitudine polivalente. Arisa è diventata una certezza assoluta anche nel settore della bellezze inarrestabili che stanno rendendo piccante e sensuale un anno iniziato con il freno a mano tirato.

Tra i sorrisi d’agosto c’è spazio dunque anche per la cantante filosofica classe ’82, figurante anche lei nella lista dei Vip presenti in Sardegna. Rosalba, in arte Arisa è distesa in formato relax su un lettino da spiaggia, mentre abbonda un primo piano di forme allucinanti. I fan sorpresi, impazzano su Instagram e danno vigore ad un’iniziativa da far fatica a trattenere il fiato. “Fuego; Sei divina; Ma quanto sei bella; Sei sempre cosi graziosa; Sei una favola, questo costume ti dona tantissimo.Buone vacanze”.

Leggi anche  Il figlio di Umberto Tozzi lo accusa, mi ha detto sempre falsità

Leave a comment.

Your email address will not be published. Required fields are marked*