TROVERANNO L’AMORE?

L’anima gemella si può trovare anche in Tv. A Uomini e donne ci provano Davide Donadei (25 anni), Jessica Antonini (29, che ha scelto l’uomo giusto dopo sole tre puntate!), Gianluca De Matteis (30) e Sophie Codegoni (18). Quest’ultima (anche più a destra) è stata criticata per i troppi ritocchini.

La Ironista ha solo 18 anni, però fa progetti da grande: «Mi piacerebbe diventare mamma», dice. E a chi la critica per i troppi ritocchini, lei replica: «Mi sono rifatta solo le labbra».

Non è la prima della famiglia a sbarcare in televisione. Sophie ha una “matrigna”
famosa. Suo padre, l’imprenditore e modello fidanzato con, celebre
concorrente del Grande fratello 6.

Oggi, a giudicare dalle immagini, l’ex gieffina è molto cambiata da
quando si raccontava nel confessionale della Casa più spiata d’Italia. Ora è un’influencer, si lascia immortalare  in pose sexy, ha un fisico scolpito ed è molto più attenta di un tempo a make up e abbigliamento.

O forse, come sostengono alcuni dei suoi seguaci sul web, anche lei ha chiesto un aiutino al chirurgo plastico. Che ne abbia approfittato quando la figlia del suo affascinante compagno ha deciso di rifarsi le labbra?

È Roma, settembre la ironista più giovane della storia. Sophie Codegoni ha solo 18 anni eppure ha scelto di cercare la sua anima gemella tra i corteggiatori di Uomini e donne, il talk dei sentimenti, ideato e condotto da Maria De Filippi.

«Sono una ragazza tutta da scoprire. Ho un caratteraccio, sono testarda e anche molto selettiva, ma se un ragazzo sa come prendermi ho molto da dare», confessa Sophie .

Per quale motivo hai scelto di cercare il tuo uomo ideale in tivù? «Perché vorrei incontrare un ragazzo con cui costruire una storia d’amore importante. Io vivo a Varese e con il mio lavoro di modella mi sposto spesso a Como e a Milano, ma stava diventando sempre più difficile trovare la persona giusta, perché nel mio ambiente ormai ci conosciamo tutti.

Leggi anche  Flavio Insinna, L’Eredità in televisione: “Non è certo come prima”

Sentivo l’esigenza di vedere facce nuove». Che tipologia di ragazzo ti affascina? «Non ho uno stereotipo preciso, né esigenze estetiche particolari. Però cerco un ragazzo molto deciso, che sia in grado di tenermi testa».

Sei indubbiamente una bellissima ragazza, ma che rapporto hai con la bellezza? Ne sei consapevole o di solito sono gli altri a fartela notare? «So di essere una bella ragazza e sicuramente mi piaccio, ma come tutte le donne ho anch’io i miei difetti. E il mio aspetto fisico mi ha portato sempre tanti problemi perché spesso vengo giudicata solo in base all’apparenza».

La bellezza però è anche un biglietto da visita che ti ha dato l’occasione di lavorare come modella per Chiara Ferragni: ci racconti questa esperienza? «È stato un vero e proprio colpo di fortuna. Ho partecipato a un casting in occasione della fashion week di Milano, sono piaciuta e sono stata scelta.

Dovevo lavorare per lei soltanto una settimana e invece la nostra collaborazione è andata avanti e dura tuttora. Ho incontrato Chiara in occasione di un paio di inaugurazioni dello showroom, ma tra noi c’è soltanto un rapporto professionale». Che cosa pensi della storia tra Chiara e Fedez? «Loro sono una delle mie coppie preferite in assoluto. Sono due ragazzi molto umili, che hanno tante passioni in comune, ma che, soprattutto, sanno come divertirsi

. Seguo con attenzione tutto quello che raccontano sui social della loro famiglia e del loro splendido bambino». Chiara è un’icona di stile, che cosa pensa invece delle tante altre influencer che popolano il web?

«Le influencer per me non sono né una fonte di ispirazione né un punto di riferimento. Ho un rapporto controverso anche con il mio profilo Instagram, lo uso sì e no». Ha fatto molto scalpore la notizia secondo cui avresti postato una foto di un’altra modella spacciandola per te sul tuo profilo personale: che cosa è successo realmente? «Ho pubblicato una foto di un’altra ragazza sul mio profilo perché non avevo foto mie da postare in quel momento, ma non l’ho mai spacciata per me.

Leggi anche  Nicoletta Mantovani, la vedova Luciano Pavarotti ha detto sì al manager Alberto Tinarelli

Avevo 15 anni quando l’ho fatto e sinceramente non ci vedo nulla di male. Il mio non è stato un furto d’identità perché non ho mai detto di essere io in quella foto».
A far parlare di te sono stati anche i tuoi presunti ritocchi estetici: c’è qualcosa
di vero?

«L’unica cosa che mi sono rifatta sono le labbra, perché non mi piacevano e mi davano insicurezza. Per il resto sono tutta naturale».

Dopo questa tua avventura come tronista sogni un futuro in Tv? «Il mio sogno, sin da quando ero bambina, è quello di diventare. dentista e lavorare nello studio di famiglia. La Tv può essere bella, ma credo che la mia vita sarà fatta d’altro».

Ora sei giovanissima, ma tra i tuoi progetti c’è anche quello di diventare mamma? «Sì perché amo i bambini alla follia. Ho cresciuto mio fratello Riccardo, che ora ha dieci anni: gli davo il biberon e lo portavo a spasso, per cui è come se avessi già un figlio. Mi piacerebbe diventare mamma in tempi brevi, per cui spero di innamorarmi presto dell’uomo giusto, assieme al quale creare una famiglia tutta mia».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here