Senti un grande nervosismo? Fatica? Fatica? Fatica?

Senti che il lavoro ti travolge e questo non ti è successo prima?

Hai la sensazione di essere intrappolato in una routine infinita e non vedi una luce alla fine del tunnel?

Potresti andare verso l’esaurimento emotivo.

Ma la buona notizia è che puoi fare qualcosa al riguardo. Il dottor Radha Modgil, un medico generico e pubblicista britannico, ha condiviso alcuni suggerimenti in modo che possiamo riconoscere i segni di esaurimento emotivo e agire prima che ci travolga completamente.

Cos’è esattamente l’esaurimento emotivo?

Il termine “esaurimento emotivo” è stato usato per la prima volta dallo psicologo tedesco-americano Herbert Freudenberger in uno studio pubblicato nel 1974.

Freudenberger ha descritto uno ” stato di esaurimento mentale e fisico ” causato dalla vita professionale di un individuo.

Lo psicologo ha sottolineato che questo stato aveva diverse fasi, inclusa una fase di “desiderio compulsivo di testare il nostro valore”.

L’esaurimento emotivo è attualmente considerato uno ” stato di stress prolungato ed eccessivo” , secondo Modgil.

E quello stato fa “che ci sentiamo incapaci di affrontare le sfide della vita “.

A differenza di Freudenberger, il medico ritiene che i fattori di stress possano provenire da molti settori della nostra vita, non solo dal lavoro.

Come ti fa sentire

Modgil paragona l’esaurimento emotivo alla batteria di un telefono cellulare scarica.

Quando ti senti esausto o completamente affaticato è come se il tuo serbatoio di riserva fosse stato svuotato .

Illustrazione di un telefono cellulare con un segno di batteria scarica
L’esaurimento emotivo è come la batteria di un telefono cellulare scarica. Ti senti come se non avessi niente da dare.

Forse sei una persona che di solito affronta situazioni stressanti e sfide sul lavoro senza problemi.

Ma ora sembra tutto come una strada in salita. E questo potrebbe indicare che uno dei tuoi “serbatoi emotivi” ha riserve molto basse.

” Puoi pensarla in questo modo: hai un secchio o un serbatoio di riserva per il lavoro e un altro per la tua vita a casa ” , ha detto Modgil.

“Se una di queste riserve è bassa ma l’altra è in buone condizioni, probabilmente sarai in grado di affrontare le tue sfide”.

“Ma se entrambi i serbatoi sono bassi e non hai riserve su cui attingere, allora possono iniziare i guai.

“Dobbiamo prestare attenzione alla nostra batteria emotiva”, ha detto il medico britannico.

Allo stesso modo caricando il telefono ogni giorno ti chiedi: “Come faccio a caricare il mio mism ?” 

Quali sono le cause?

Modgil dice che “qualsiasi cambiamento o evento significativo” nella nostra vita può causare esaurimento emotivo.

Illustrazione di due secchi o secchi vuoti
Il dott. Modgil sottolinea che quando siamo stressati sia al lavoro che a casa possiamo finire per svuotarci emotivamente.

Alcuni esempi, secondo il medico, sono preoccupazioni finanziarie, problemi di relazione o situazioni stressanti come perdere un lavoro, cambiare casa o prepararsi per un esame .

Come possiamo allora proteggerci dall’esaurimento emotivo ed evitare di sentirci sopraffatti?

Alcuni consigli

Illustrazione di una riunione di amici, una donna che esercita e una donna che canta.
Didascalia,Incontrare amici che ci fanno sentire bene, fare esercizio e dedicare tempo alle cose che ci piacciono ci aiuterà a sentirci meglio.

Modgil ha condiviso questi suggerimenti:

  • si volta per ascoltare con compassione .

Fermati, rifletti e cerca davvero di connetterti con ciò che senti per circa 20 minuti ogni giorno. E non essere così duro e critico con te stesso.

  • Perché l’autocompassione può fare bene alla salute
  • Concentrati sulle cose che funzionano bene .

Se la tua vita personale va bene ma il lavoro è problematico, estrai tutte le possibili sensazioni di benessere da ciò che sta andando bene. Ciò che funziona può aiutarti a ricaricare le batterie.

  • onte al giorno con gli amici che si un’po sente bene .

Relazioni forti sono importanti per costruire la resilienza.

  • Fai esercizio fisico regolare.
  • Fai le cose che ti piacciono e rendile una priorità .

Anche solo guardando la tua commedia preferita.

  • Ascolta le tue canzoni preferite

La musica influisce sul nostro sistema nervoso parasimpatico, che ci aiuta a rilassarci.

  • Dormi abbastanza !

L’American Sleep Association ha scoperto che gli adulti che dormono meno di otto ore ogni notte riportano livelli di stress più elevati rispetto a quelli che dormono otto ore. La mancanza di sonno influisce sul nostro umore e sulla nostra capacità di far fronte alle sfide.

  • Trasforma gradualmente questi suggerimenti in abitudini quotidiane .

Rendili parte della tua routine.

Radha Modgil spera che i tuoi suggerimenti aiuteranno a prevenire l’esaurimento emotivo.

Il medico ritiene che se diamo la priorità alle nostre batterie emotive, come di solito facciamo con i nostri telefoni, vedremo un grande miglioramento del nostro benessere fisico e mentale.

Leggi anche  Le pratiche erotiche da provare prima di invecchiare

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here