introduzione

L’iPhone XR è stato il primo successo commerciale ottenuto con il secondo tentativo di realizzare un iPhone più economico. L’iPhone 5c non è riuscito a stupire nel 2013 e abbiamo pensato che non avremmo mai visto il produttore dare un’altra possibilità a questa idea. Bene, l’anno scorso l’iPhone XR è stato accolto più che bene essendo l’iPhone più venduto del trio, quindi quest’anno diamo il benvenuto al suo sequel: l’iPhone 11.

L’iPhone XR era davvero una versione più economica e attenuata della generazione XS, con uno schermo LCD, una fotocamera in meno e prometteva un’eccellente durata della batteria. Bene, quando diciamo più economico, non stiamo dicendo economico, poiché quelle parole significano qualcosa di diverso nell’universo di Apple.

Ma a dire la verità, quest’anno l’iPhone 11 è ancora più economico dell’XR al momento del lancio, ora al prezzo di $ 700 invece di $ 750. La buona notizia è che nulla è stato tralasciato e ci sono alcune gradite aggiunte all’iPhone di basso livello.

Quindi, l’iPhone 11 mantiene assolutamente lo stesso fattore di forma e lo stesso schermo degli XR. Utilizza lo stesso schermo LCD IPS da 6,1 “con 326ppi e una tacca sulla parte superiore che contiene la tecnologia Face ID. Le specifiche dello schermo sono invariate: stesso contrasto, luminosità, tocco tattile e quant’altro.

L’iPhone 11 vanta il nuovo chip Apple A13 Bionic, lo stesso SoC che alimenta il duo di punta dell’iPhone 11 Pro. Ha anche una seconda fotocamera, ed è il nuovo snapper ultra grandangolare da 12MP, anch’esso portato dai modelli Pro. Sono disponibili anche funzionalità come Ritaglia fuori cornice e anche la ripresa di video 4K con tutte le telecamere contemporaneamente.

Recensione di Apple iPhone 11

La nuova fotocamera selfie da 12 MP è arrivata anche su iPhone 11. È un altro sparatutto da 12 MP con obiettivo grandangolare da 23 mm e può eseguire normali clip 4K a 60 fps o video 4K a 30 fps con gamma dinamica estesa. La stabilizzazione cinematografica è disponibile sulla cam anteriore in tutte le modalità.

Apple è riuscita a spremere una batteria più grande nello stesso corpo dell’anno scorso: ora l’iPhone 11 ha una batteria da 3.110 mAh rispetto all’unità da 2.942 mAh all’interno dell’XR.

L’iPhone 11 supporta la ricarica da 18 W, ma non è fornito in bundle con un caricabatterie rapido nella confezione come i modelli Pro.

Quindi, una nuova fotocamera e un nuovo chip, tra alcuni nuovi fantastici trucchi software, sono le novità dell’iPhone 11 rispetto all’XR. Oh, e Apple offre l’11 in alcuni nuovi colori come il verde e il viola (quest’ultimo che abbiamo qui per la revisione).

Specifiche di Apple iPhone 11

  • Corpo: telaio in alluminio, frontale Gorilla Glass con rivestimento oleorepellente, retro Gorilla Glass con finitura lucida, certificato IP68 per resistenza all’acqua e alla polvere. Opzioni di colore nero, verde, giallo, viola, bianco e rosso.
  • Schermo: schermo LCD IPS da 6,1 “con risoluzione 828 x 1792 px, 326ppi, 625 nit, rilevamento tattile a 120 Hz, ampia gamma di colori. Regolazione True Tone tramite sensore di luce ambientale a sei canali.
  • Sistema operativo: Apple iOS 13
  • Chipset: chip Apple A13 Bionic (7nm +) – Hexa-core (2×2,66 GHz Lightning + 4×1,8 GHz Thunder) CPU Apple, GPU Apple a quattro core, NPU Apple a 8 core 3-gen
  • Memoria: 4 GB di RAM; 64/128/256 GB di memoria interna
  • Fotocamera: doppia fotocamera da 12 MP: grandangolare principale da 26 mm, F / 1.8, OIS, Dual Pixel AF; 13 mm ultra grandangolare, F / 2.4, campo visivo di 120 gradi; flash quad-LED con sincronizzazione lenta
  • Registrazione video: 2160p @ 60 / 30fps, 1080p @ 30/60/120 / 240fps registrazione video con gamma dinamica più ampia e suono spaziale, OIS + EIS
  • Selfie: doppia fotocamera – fotocamera frontale da 23 mm 12 MP F / 2.2 con modalità HDR + fotocamera 3D TOF; Registrazione video 2160p @ 60 / 30fps, 1080p @ 30/60 / 120fps con gamma dinamica più ampia e suono spaziale, EIS, rilevamento della profondità per la modalità Ritratto
  • Connettività: Dual SIM, 4G LTE (1 Gbps); Wi-Fi a / b / g / n / ac / ax; Bluetooth 5.0; Porta fulmini; GPS con A-GPS, GLONASS, GALILEO, QZSS; NFC; Chip Apple U1 ultrawideband
  • Batteria: batteria da 3.110 mAh, ricarica rapida da 18 W, ricarica wireless Qi
  • Varie: Face ID tramite fotocamera TrueDepth dedicata, altoparlanti stereo, Taptic Engine

L’iPhone 11 offre anche una migliore protezione dall’acqua e può o meno avere un vetro più resistente sul retro e sul davanti. Immaginiamo che solo il tempo e gli incidenti di caduta confermeranno quest’ultimo.

Ad ogni modo, siamo pronti per unboxing di questo iPhone 11, quindi iniziamo questa recensione, vero?

Unboxing dell’iPhone 11

La scatola dell’iPhone 11 è bianca e solo un po ‘più grande del telefono stesso. All’interno, troverai l’iPhone 11 in bundle con un normale cavo Lightning, un paio di EarPods che terminano con una presa Lightning e l’antico caricabatterie da 5 W.

Apple non spedirà più gli iPhone con un adattatore da 3,5 mm.

Recensione di Apple iPhone 11

Sebbene l’iPhone 11 supporti la ricarica rapida da 18 W tramite USB Power Delivery, non è fornito in bundle con il nuovo caricabatterie Apple da 18 W fornito con i modelli Pro. Inoltre, l’iPhone 11 costa $ 50 in meno rispetto all’XR, e immaginiamo che con quei risparmi tu possa acquistare il suddetto caricabatterie da 18 W ($ 29), il cavo da USB-C a Lightning da 1 m ($ 19) e l’adattatore da 3,5 mm ($ 9) ).

Leggi anche  Dormire con chi si ama migliora la qualità del sonno

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here