Raoul Bova, ecco come è cambiata la sua vita

0
267

Si erano conosciuti sul set di “Immaturi”, dove lui interpretava il ruolo di un marito infedele e lei dell’amante e, da allora, è scoccata la scintilla: Rocio Munoz Morales e Raoul Bova sono legati sentimentalmente dal 2013 e dal loro amore, due anni più tardi, è nata Luna, la primogenita.

Nel 2018 è stata la volta di Alma, ma per l’attore il desiderio di allagare ancora la famiglia è rimasto: è per questo che, all’alba dei suoi 50 anni, che compirà il prossimo agosto, sogna di diventare di nuovo padre.

Lo abbiamo visto, Bova, sfilare sul red carpet della Festa del Cinema di Roma, accompagnato dalla Morales, per presentare il cortometraggio “Calabria, terra mia”, di cui è protagonista. In quell’occasione non è certo sfuggito il suo radicale cambiamento: Bova è infatti apparso dimagrito di 20 kg. Un dimagrimento che ha fatto seguito a un periodo non facile per lui, come ha raccontato in una recente intervista: “Avevo perso mamma e papà a distanza di appena un anno e mezzo.

Il lavoro non andava troppo bene perché stavo male: mi ero rotto una gamba e tra cure e fermo forzato ero ingrassato di 20 chili. Ho detto basta”. I chili persi quindi non sarebbero un segno di malessere, ma anzi di salute finalmente ritrovata, anche se c’è chi tra i fan è pronto a dire che lo preferiva un po’ più tonico: “Mi alleno tutti i giorni, vado a nuotare alle 5 del mattino e alle 7  sul set felice e pieno di energia”.

Talmente felice e pieno di energia che sente ancóra forte la voglia di paternità: “Non ci sono alcune nozze in vista – spiega – io e lei siamo già sposati! La progettualità, in questo momento, è più nello star bene e in un possibile altro figlio. lo non metto limiti alla provvidenza!”. Rocio Munoz Morales è da lui descritta come “una guerriera che non ha
paura di niente, nemmeno di morire per te. Ti prende, ti salva quando sei in difficoltà, ti guarda le spalle. Insieme ne abbiamo passate tante…”.

Leggi anche  Antonella Clerici, l'amore con Vittorio Garrone l'ha resa più forte

La loro relazione , infatti, è nata un po’ clandestinamente, quando lui era ancora un uomo sposato. Come ha raccontato Rocio, anche lei ha accusato il colpo del gossip. “Le separazioni sono difficili per qualunque coppia. All’inizio faceva più notizia parlare male e basta, invece di raccontare la cosa più semplice: che le esistenze a volte cambiano direzione e non possiamo farci nulla. Quanto a me: io sono una che frequenta tintorie e Disney store. E che ha smesso di leggere quel che i giornali ipotizzano senza sapere come vanno le dinamiche in casa”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here