Chi è Ginevra Elkann: età, ex marito, figli, lavoro, nipote di Gianni Agnelli

Dalla carriera cinematografica alle sfumature della vita familiare: Scopri tutto sulla regista nipote di Gianni Agnelli.

Ginevra Elkann, regista e produttrice cinematografica italiana, ha fatto il suo segno nell’industria con il film “Te l’avevo detto,” uscito nelle sale il primo febbraio 2024. Nata a Londra nel 1979, Ginevra ha trascorso la sua infanzia tra Inghilterra, Francia e Brasile.

La sua passione per il cinema l’ha portata a laurearsi presso l’Università Americana di Parigi e a conseguire un Master in Regia Cinematografica alla London Film School. La sua tesi, il cortometraggio “Vado a messa,” è stato presentato alla prestigiosa 62ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

Il percorso professionale di Ginevra Elkann include esperienze significative come assistente alla regia. Ha lavorato con il leggendario Bernardo Bertolucci in “L’Assedio” e con Anthony Minghella in “Il talento di Mr. Ripley.” Come produttrice, ha guidato la Caspian Films, produttrice di “Frontier Blues” selezionato al Concorso Internazionale del 62º Festival del Cinema di Locarno, e Good Films nel 2012.

Il suo primo lungometraggio, “Magari,” le ha guadagnato una candidatura al David di Donatello nel 2021 come miglior regista esordiente. Attori di calibro come Riccardo Scamarcio e Alba Rohrwacher hanno collaborato in entrambe le sue opere.

Nel 2009, Ginevra Elkann ha sposato Giovanni Gaetani dell’Aquila d’Aragona a Marrakech, appartenente a una famiglia con titolo nobiliare. La loro storia è stata protetta dalla riservatezza, ma nel 2022 la notizia della fine del matrimonio è stata rivelata dal sito Dagospia.

Ginevra Elkann si distingue non solo nel mondo del cinema ma anche nella sua riservatezza sulla vita privata, mantenendo un equilibrio tra la sua carriera di successo e la famiglia.