Mario Serpa ovvero l’ex fidanzato di Claudio Sona sembra sia stato querelato da Tommaso Zorzi per quello che ha scritto nei giorni scorsi su Instagram. Nello specifico, l’ex corteggiatore avrebbe scritto sui social di avere ricevuto da Tommaso Zorzi dei messaggi, accusandolo di averli poi cancellati. Inizialmente non si sapeva il contenuto di questi messaggi, ma poi Mario nelle ultime storie avrebbe fatto capire che Tommaso ci ha provato con lui. Non si sa nel dettaglio che cosa sia accaduto e soprattutto come si evolveranno le cose, ma sicuramente non finirà così visto che Mario lo continua ad attaccare attraverso le sue Instagram Stories Zorzi, è una delle Instagram Stories che ha pubblicato in queste ultime ore lo dimostra con chiarezza. Tommaso ad oggi non avrebbe ancora risposto ma pare che sia questione di ore. Mario Serpa ha pubblicato una carta di identità ovviamente falsa con Tommaso che indossa una parrucca da taglio lungo ed ha compilato questo documento a modo suo, lanciando comunque delle frecciatine anche piuttosto pesanti.

Questi i dati inseriti da MarioCognome: Zorzi:Nome: Tommaso; Nato il: giorno dei saldi; A: buffo; Cittadinanza: italo-cog…one; Residenza: ovunque ma a scrocco; Via: dei balocchi; Stato civile: umile; Professione: poveraccio;
Statura: manda direct; Capelli: cancella direct; Occhi: bellissimo; Segni particolari: Pinocchio.

Poi a questi dati Mario aggiunto anche “autografi a pagamento” sotto la dicitura firma del titolare. Ovviamente si è trattato di un attacco piuttosto diretto e anche molto pesante nei confronti di Tommaso, influencer e personaggio televisivo noto grazie a diversi programmi televisivi come Riccanza e Pechino Express ed ex fidanzao di Iconize, che avrebbe deciso di querelare l’ex corteggiatore nonché opinionista di Uomini e Donne.

Intanto nelle scorse ore Tommaso attraverso delle Instragram Stories aveva detto: “Raga, io sono in piscina e mi stavo divertendo fino a quando una persona, che sono giorni che sta parlando di me, continua a fare queste storie dicendo che io gli scrivevo, ci provavo, tale Mario Serpa… O parli con cognizione di causa, fai degli screenshot e dai una prova… Altrimenti così giusto per dare aria alla bocca, perché non hai un caz*o da fare, no! Veramente, non so neanche cosa dire…”. Poi dopo i continui attacchi di Mario nei confronti di Zorzi, quest’ultimo sembra aver deciso di procedere addirittura per vie legali contro Mario il quale avrebbe ironizzato su questa notizia dicendo: “Denuncia per ignoramento in direct?”

Commenta la Notizia