WhatsApp, ecco come inviare e scambiare documenti pesanti in modo semplice e veloce

WhatsApp è la piattaforma più utilizzata in tutto il mondo ormai da parecchio tempo e su questo non sembrano esserci dubbi. Ormai al giorno d’oggi con WhatsApp si può praticamente fare di tutto, fare delle chiamate e videochiamate, scambiarsi messaggi, foto, contatti, video e anche documenti. Non tutti sanno che grazie a questa applicazione è possibile inviare documenti di grandi dimensioni ad amici e colleghi di lavoro. Come fare? Ecco qui di seguito una breve guida.

WhatsApp per inviare documenti pesanti, ecco come fare

Come abbiamo avuto modo di vedere, la maggior parte della gente utilizza questa applicazione per chattare con gli amici, condividendo immagini e video, ad ogni modo però si può fare anche altro. Pochi utilizzano questa funzionalità per lavoro e dunque anche per inviare documenti pesanti. Chi è solito inviare documenti pesanti sul web sa bene che non è una procedura piuttosto semplice e nemmeno immediata, perché tutti i servizi presenti sul web  hanno comunque dei limiti ben precisi e non danno la possibilità di condividere presentazioni in PowerPoint oppure video molto lunghi o addirittura documenti in PDF con immagini all’interno. Ecco che in questo caso entra in gioco proprio WhatsApp, l‘applicazione che pare permetta di inviare documenti fino ad un massimo di 100 megabyte, il tutto ad una velocità davvero supersonica.

Ovviamente per far si che l invio sia più o meno celere è necessario avere una buona connessione ad Internet ed il numero della persona cui inviare il documento.  La cosa incredibile è che anche questa funzionalità è gratuita e quindi non bisognerà pagare alcun tipo di abbonamento né acquistare un applicazione. Quando si parla di inviare documenti si intendono tutti quei file e che hanno una estensione leggibile dallo smartphone oppure dal PC e grazie a WhatsApp si possono inviare presentazione in PowerPoint file word e file PDF, anche oltre i 25MB  e che non si possono inviare attraverso email.  Per inviare i documenti bisognerà entrare all’interno della conversazione, premere sull’icona a forma di graffetta che si trova nello spazio bianco in basso e sullo schermo poi appariranno diverse icone tra cui documento.  Cliccando su questa icona che aprirà il file manager dello smartphone si potrà scegliere quale condividere con il collega o amico su WhatsApp.

Ritrovare i documenti inviati

La procedura per poter ritrovare i Documenti inviati è altrettanto semplice.  Nel caso in cui non si riesca a trovare un file importante, basterà entrare all’interno della chat premere sull’icona con i tre puntini in alto a destra e selezionare media.  Si aprirà a questo punto una scheda con tre diciture ovvero media, documenti e link e selezionando proprio documenti apparirà tutta una ditta di file Condividi su WhatsApp.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*